Arriva il Mei 2020. Il sindaco Isola: "Un’esperienza unica in Italia"

Tra gli ospiti della venticinquesima edizione ci sono Piero Pelù, Tosca, Ernia e Omar Pedrini. Il Meeting di quest'anno sarà anche un segnale di ripartenza per il settore dello spettacolo

Tutto pronto a Faenza per la nuova edizione del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti. “Mei Anno Zero” è il titolo della venticinquesima edizione, proprio per segnalare l’importanza della ripartenza di un settore ancora fermo e per sostenere in nuovo scenario  da costruire gli invisibili del settore della musica, cioè tutte quelle imprese e quei lavoratori che rischiano di chiudere dal prossimo anno se non si ripartirà e se non arriveranno sostegni e aiuti concreti.

Il Sindaco Massimo Isola dichiara: “IL Mei è molto importante in questa fase complicata per la musica e per i musicisti, con particolare attenzione verso quelli più fragili, e siamo molto contenti come Comune di Faenza di dare supporto con il MEI a questo settore e di offrire ai cittadini faentini in tutta sicurezza una grande tre giorni di musica per tutte le generazioni che potranno godere di questo grande evento tra tradizione e innovazione. Noi sosteniamo e proseguiremo a sostenere con convinzione ogni anno un MEI sempre nuovo capace di unire alla musica il marchio di Faenza e del suo Centro Storico a favore di un pubblico di ogni fascia di età capace di inocntrare anche grazie a convegni, forum, incontri, fiere, presentazioni, oltre agli importanti live, la storia e il futuro della musica italiana. Abbiamo infatti un cartellone che valorizza importanti artisti locali fino agli idoli delle nuove generazioni. Un’esperienza unica in Italia che solo il MEI sa dare”.

0ffd1e80-19d9-49d1-8388-032c76289e13-2

A nome della Regione Emilia Romagna interviene anche la consigliera faentina Manuela Rontini: “Il Mei è una manifestazione importante per la nostra città, da sempre trampolino di lancio per tanti giovani artisti emergenti. Questa edizione, che festeggia i 25 anni di attività e si svolge in un periodo particolare, con le restrizioni dovute alla gestione del Covid-19 che hanno messo in forte difficoltà chi fa musica, sarà una bella occasione, non scontata, per ritrovarsi in piazza, ascoltare musica dal vivo e riflettere insieme sulle prospettive per il settore musicale. Il tutto in piena sicurezza. La Regione Emilia-Romagna continua e continuerà a sostenere progetti di valorizzazione dei giovani talenti attraverso le Norme in materia di sviluppo del settore musicale”.

Il Mei 2020

Al via venerdì 2 ottobre la nuova edizione del MEI, il Festival della Musica Indipendente italiana, che trasforma Faenza nella città della musica per tutto il weekend, fino a domenica 4 ottobre. Saranno tre giorni ricchi di concerti dal vivo, premiazioni, mostre, eventi online e meeting, che si terranno nel rispetto delle norme di sicurezza Anti–Covid.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra gli artisti che si esibiranno al Mei ci sono: Piero Pelù (Premio per i 40 anni di carriera, per aver portato il rock alternative italiano ai vertici delle classifiche), Tosca (Premio Nilla Pizzi come miglior artista in gara al 70^ Festival di Sanremo), ColapesceDiMartino (Premio Pimi – Migliori Artisti Indipendenti dell’anno e Premio Pivi – Miglior Videoclip Indipendente), Galeffi (Premio Giovani Mei – Exitwell per il miglior disco dell’anno 2020), Ernia (Premio Giovani Mei – Exitwell per il miglior progetto dell’anno 2020), Omar Pedrini (Targa per i 25 anni di “2020 Speedball”), Gianni Maroccolo (Premio per i 40 anni di carriera per la ricerca, lo spirito innovativo e la voglia di sperimentare con il rock), Ghigo Renzulli (Premio per i 40 anni di carriera) e i SantaMarya (vincitori del Mei Superstage).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Sanità innovativa: in ospedale uno strumento che colpisce le cellule tumorali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Si schianta con l'Harley contro il new jersey: motociclista gravissimo

  • Quattro ristoranti ravennati premiati al 'Gran Premio internazionale della ristorazione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento