Il festival Soundscreen porta sul web quattro lungometraggi in concorso

Dalla black comedy al documentario, Soundscreen rende accessibile sulla piattaforma OpenDDB un'accurata selezione della migliore e più recente produzione cinematografica mondiale

Il Soundscreen Film Festival annuncia la sua presenza su OpenDDB – Distribuzioni dal Basso. Il festival di cinema interamente dedicato alla musica in corso in questi giorni a Ravenna con la quinta edizione - presso il centrale Palazzo del Cinema e dei Congressi, nel pieno rispetto delle normative sanitarie – porta online una speciale programmazione sulla piattaforma OpenDDB, la prima rete distributiva di produzioni indipendenti in Europa.

Soundscreen Film Festival renderà accessibili dal 3 al 6 ottobre su www.openddb.it quattro titoli del Concorso Internazionale per Lungometraggi, l'accurata selezione della migliore e più recente produzione cinematografica mondiale in gara per i Premi Soundscreen.

Da Cuba il film a episodi Chess Stories del filmaker, giornalista e professore di scacchi Emmanuel Martin Hernandez, tre storie dedicate al gioco degli scacchi tra il 1966 e i giorni nostri, dentro una variegata cornice di vita, musica, amore, desiderio, vittorie e sconfitte. Dagli Stati Uniti Dinner in America, black-comedy firmata da Adam Rehmeier e prodotta da Ben Stiller, già in concorso al Sundance Film Festival racconta le disavventure di un punk rocker in fuga e di una giovane ragazza ossessionata dalla sua band attraverso le decadenti periferie del Midwest americano, un'improbabile coppia allo sbando tra dialoghi irresistibili e situazioni surreali; il pluripremiato documentario White Riot dell'inglese Rubika Shah, un grido rock contro il razzismo; Time is On Our Side, co-produzione belga e africana diretta dalla documentarista Katy Léna Ndiaye, sul rapper e attivista Serge Bambara del Burkina Faso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

OpenDDB - progetto dell'associazione culturale SMK Videofactory - è il primo portale europeo in Creative Commons che supporta la circolazione di opere audiovisive di case di produzione indipendenti. Una libreria on-demand di contenuti multimediali (documentari, film, libri, musica, cinema sperimentale e inchieste), gestita da una redazione interna impegnata dal 2013 a promuovere un numero sempre maggiore di produzioni giovani, emergenti e indipendenti, e a costruire un luogo di incontro e condivisione tra utenti della rete e autori. Tutte le opere presenti nel portale rispondono all'esigenza di rendere accessibili, diffondere e sostenere cultura e informazione, perché un nuovo modo di distribuire le opere creative è possibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento