Venerdì, 25 Giugno 2021
Eventi

Una stagione teatrale sotto le stelle a Milano Marittima: in scena Giacobazzi, Solfrizzi e Paola Barale

Allo Stadio dei Pini un cartellone che viaggia tra Prosa, performance comiche, operetta e spettacoli per ragazzi. Tra i protagonisti anche Paola Quattrini, Elena D'Angelo e Paolo Conticini

L’occasione fornita dall’Arena Stadio dei Pini di Cervia – Milano Marittima (che già nell’estate 2020 aveva ospitato numerosi appuntamenti di spettacolo dal vivo), offre all’Amministrazione Comunale cervese e ad Accademia Perduta/Romagna Teatri la preziosa possibilità, per l’estate 2021, di organizzare una vera e propria “Stagione Teatrale” sotto le stelle, portando in scena tutte le espressioni sceniche che normalmente “abitano” il palcoscenico del Teatro Walter Chiari - Prosa, Comicità, Teatro Ragazzi e in più l’Operetta -, offrendo così al pubblico di Cervia (e a quello dei turisti) le emozioni e le magie dello spettacolo dal vivo di cui per l’inverno si è dovuto fare a meno.

Per quanto riguarda la Prosa, l’offerta è volutamente votata al registro brillante, alla leggerezza e alla maestria di autori contemporanei con protagonisti di caratura e prestigio nazionali. La Stagione sarà inaugurata da Emilio Solfrizzi con la pièce Roger, scritta e diretta da Umberto Marino, in cui il celebre attore racconta e rappresenta un’immaginaria e tragicomica partita di tennis tra un generico “numero due” e l’inarrivabile numero uno di tutti i tempi, un fuoriclasse di nome, appunto, Roger. Seguiranno Paola Quattrini, Paola Barale e Mauro Conte con la divertente e graffiante commedia di Luca De Bei Slot, un testo capace di esplorare l’animo umano in profondità, andando a sfiorare le intimità di una famiglia alla deriva che, solo cedendo a grandi compromessi, può sperare di farcela. Paolo Conticini porterà poi in scena La prima volta, testo di cui è anche autore insieme al regista Luigi Russo, in cui legge, canta e racconta un po’ di sé: la famiglia, gli studi, i suoi primi lavori, poi l’incontro con Christian De Sica che gli dà la possibilità di esprimersi come attore: un percorso artistico in continua evoluzione, ricco di soddisfazioni nel cinema, in tv e in teatro.

Per il Teatro Comico, Giuseppe Giacobazzi presenterà al pubblico Del mio meglio, una raccolta delle migliori “storie” che l’artista ha fatto conoscere e apprezzare tra spettacoli e apparizioni tv. Il tema portante sarà, come sempre, la quotidianità, messa alla berlina e dissacrata con la lente dell’ironia e la comicità. Il tutto condito in “salsa” romagnola, che trasforma ogni cosa raccontata in qualcosa di unico e assolutamente originale. Quattro gli appuntamenti per i ragazzi e le famiglie, tra Favole classiche (I tre porcellini, I musicanti di Brema) e racconti contemporanei e originali (Il lungo viaggio del coniglio Edoardo, Valentina vuole), comprese alcune delle più recenti creazioni del Centro di Produzione Accademia Perduta/Romagna Teatri, compagnia leader del Teatro Ragazzi italiano. Infine, come accennato, uno spazio sarà riservato anche al pubblico più tradizionale con La vedova allegra di Franz Lehàr, portata in scena dalla regina dell’operetta italiana Elena D’Angelo con la sua compagnia.

Il programma

Venerdì 9 luglio 2021 ore 21.15, EMILIO SOLFRIZZI in "Roger" scritto e diretto da Umberto Marino

Martedì 20 luglio 2021 ore 21.15, Paola Quattrini e Paola Barale in "Slot", scritto e diretto da Luca De Bei e con Mauro Conte

Mercoledì 4 agosto 2021 ore 21.15, Accademia Perduta/Romagna Teatri in "Il lungo viaggio del coniglio Edoardo", di e con Maurizio Casali e Mariolina Coppola, regia di Claudio Casadio

Giovedì 5 agosto 2021 ore 21.15, Paolo Conticini in "La prima volta", di Paolo Conticini e Luigi Russo, regia di Luigi Russo

Domenica 8 agosto 2021 ore 21.15, Elena D'angelo in "La vedova allegra" (riduzione) di Franz Lehàr, regia, adattamento e riduzione scenica di Elena D’angelo

Mercoledì 11 agosto 2021 ore 21.15, Fondazione Aida in "I tre porcellini", drammaturgia e regia di Massimo Lazzeri, con Riccardo Carbone, Fabio Slemer, Emanuele Sbarbaro, pupazzi Gino Capelli

Martedì 17 agosto 2021 ore 21.15, Giuseppe Giacobazzi in "Del mio meglio", di e con Andrea Sasdelli

Mercoledì 18 agosto 2021 ore 21.15, Accademia Perduta/Teatro Perdavvero in "I musicanti di Brema", di Marco Cantori con Marco Cantori e Giacomo Fantoni

Mercoledì 1 settembre 2021 ore 21.15 Accademia Perduta/Progetto G.G. in "Valentina vuole", di Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti con Elena Gaffuri e Francesca Grisenti, pupazzi Ilaria Comisso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una stagione teatrale sotto le stelle a Milano Marittima: in scena Giacobazzi, Solfrizzi e Paola Barale

RavennaToday è in caricamento