11 film per 21 serate: torna la rassegna cinematografica "Arena In Massa"

Dopo il successo dello scorso anno, sarà riproposta infatti la formula che prevede la possibilità di abbinare una cena alla visione del film. In programma 11 film, per un totale di 21 serate

Torna all’aia del Museo della frutticoltura Adolfo Bonvicini (in via Amendola 40) la rassegna cinematografica “Arena In Massa”. Anche questa estate i massesi avranno la possibilità di vedere alcune delle pellicole più significative della stagione appena conclusa sotto le stelle, magari gustando un buon piatto. Dopo il successo dello scorso anno, sarà riproposta infatti la formula che prevede la possibilità di abbinare una cena alla visione del film. In programma 11 film, per un totale di 21 serate.
 
Le suggestioni cinefile attingeranno dai più prestigiosi Festival, da Cannes a Venezia, come nel caso di Julieta, l’ultimo melodramma di Pedro Almodòvar, La pazza gioia di Paolo Virzì o Per amor vostro, sorprendente ritorno dietro la macchina da presa di Giuseppe M. Gaudino. Non mancheranno i film “da Oscar”, a cominciare da Revenant, di Alejandro González Iñárritu con Leonardo Di Caprio, o le sorprese più intriganti dell’anno, come Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, pluripremiato ai David di Donatello.

Le proiezioni si terranno dal giovedì alla domenica alle 21.30, dal 14 luglio fino al 14 agosto. Il costo è di 5 euro (4,50 ridotto) e 12 euro l’abbinamento cena e cinema.  L’iniziativa è realizzata con la collaborazione della faentina Italsar, che fornisce il supporto tecnico, e di diversi ristoratori di Massa Lombarda. “Lo scorso anno abbiamo provato ad affidarci a una società che ci aiutasse a costruire il calendario, ottenendo un raddoppio di pubblico - ha ricordato il sindaco Daniele Bassi -. Con grande convinzione abbiamo quindi ribadito la volontà di proseguire in questa grande collaborazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Lo schema cena più cinema oggi trova conferma e verrà ripetuto per tutta la rassegna - ha dichiarato l'assessore comunale alla Cultura Andrea Bruni -. Inoltre, abbiamo creato una ulteriore sinergia con la rete d’imprese InMassa, che in occasione di alcune serate organizzerà concerti in acustico per accompagnare la cena". "Quella di Massa Lombarda è un’Amministrazione che crede in questa rassegna e lo dimostra per esempio attraverso lo schermo nuovo che potrà valorizzare il proiettore ad altissima risoluzione fornito dal cinema di Imola - ha spiegato il direttore di Faentina Italsar Alberto Beltrani -. Si abbinano alle proiezioni tre ristoranti, con un taglio diverso delle proposte per andare incontro a tutte le richieste del pubblico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento