rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Eventi

Si apre "Sul bel Danubio blu" la rassegna Teatro Musica

All'Alighieri arriva anche lo spettacolo "Studio Uno", mentre si rinnova la rassegna dedicata al teatro amatoriale "Ritroviamoci al Rasi"

Si aprono le due stagioni di Teatro Musica e Ritroviamoci al Rasi. Le due manifestazioni, promosse dall’associazione Capit Ravenna, prevedono quest'anno un numero inferiore di rappresentazioni rispetto al passato, ma senza rinunciare alla qualità.

Teatro Musica

La rassegna Teatro Musica, ospitata al Teatro Alighieri con inizio alle ore 21.00, comprende due appuntamenti. Mercoledì 23 febbraio va in scena Sul bel Danubio blu. Poco più di 150 anni fa Johann Strauss (figlio) scrisse quello che sarebbe diventato il manifesto di un’intera epoca: Sul bel Danubio blu (An der schonen blauen Donau). Più che un semplice valzer, il simbolo di un mito che ancor oggi vive e si rinnova, generazione dopo generazione. Ecco dunque uno spettacolo pieno di gioia, in cui il ritmo della narrazione e l’armonia delle melodie si fondano in un’espressione teatrale tipiche dell’epoca, nell'adattamento di Corrado Abbati.

Mercoledì 9 marzo spazio a "Studio Uno - L’Italia bella". Nell’Italia del boom economico e del diffondersi della televisione, alcune trasmissioni televisive come Studio Uno, Canzonissima ed altre caratterizzarono idee, linguaggi e persino la nostra identità nazionale e la sua rappresentazione nel mondo. La Compagnia Teatro Musica Novecento ha ambientato la commedia in uno studio televisivo dell’epoca per rendere omaggio ai grandi protagonisti che seppero far sognare un intero Paese.

Abbonamenti e biglietti in vendita dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e il giovedì dalle 16.00 alle 18.00 presso la biglietteria del Teatro Alighieri (0544 249244) e un’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo.

Ritroviamoci al Rasi

La rassegna Ritroviamoci al Rasi, è invece dedicata al teatro amatoriale, in particolare a quello dialettale, e si svolgerà al Teatro Rasi (Via di Roma, 108) con sei appuntamenti domenicali a partire dalle ore 15.30.

Domenica 27 febbraio la Compagnia Piccolo Teatro Città di Ravenna presenta LA VITTORIA D’MACARON Tre atti di Ermanno Cola – Regia di Mauro Casadio. Domenica 6 marzo il Gruppo Teatrale San Severo di Ponte Nuovo (Ra) va in scena con E VIAZ, Tre atti di Romano Comandini – Regia di Giuliana Camorani. Domenica 13 marzo  spazio alla Compagnia Cvì de Magazén di S. Antonio (Ra) con AL DO ZEI PIO BONI DE MOND, Tre atti di Alessandra Pasini – Regia di Elisa Baldoni e Omero Saiani. Si continua domenica 20 marzo con la Compagnia Il Passaggio di Ravenna che presenta NATALE IN CASA CUPIELLO, Tre atti di Eduardo De Filippo – Regia di Fausto Pollio e di Imma Chello. Domenica 27 marzo  il Laboratorio Italiano del Piccolo Teatro di Ravenna propone MATRIMONI E ALTRI DISASTRI, commedia brillante in due atti – Regia  di Alessandro Braga e domenica 3 aprile il Laboratorio teatrale Capit Ravenna presenta SIVAINSCENA 2021 – PRIMEDONNE, commedia brillante in due atti – Regia di Alessandro Braga.

In chiusura della Rassegna Ritroviamoci al Rasi: martedì 5 aprile, ore 21.00 all'Almagià di Ravenna, va in scena una serata omaggio a Ennio Morricone "EMOZIONE PER PIANOFORTE E VOCE" con interpreti musicali Luca Bombardi e Mary Veloce, Giovanni Giacometti. Attori: Elisabetta Rivalta ed Edoardo Liverani. Regia di  Alessandro Braga.

Per l’accesso al Teatro la biglietteria del Rasi è aperta un’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si apre "Sul bel Danubio blu" la rassegna Teatro Musica

RavennaToday è in caricamento