rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
WeekEnd

Dantisti, cappelletti, ranocchi e dulur: l'audace Weekend vi canto

Arrivano Enrico Ruggeri e Corrado Augias e tanti altri ospiti per Dante. Abbondano le sagre e gli spettacoli musicali e teatrali. In più tante escursioni e tornei

TRA DANTISTI E VIP, ANCHE AMBIENTE E SBANDIERATORI

Tanti appuntamenti per questo weekend, ce ne sono per tutti i gusti. Siete pronti? Cominciamo. A Ravenna da venerdì a domenica continuano gli spettacoli dedicati alla danza contemporanea con la rassegna Ammutinamenti 2017 e c'è sempre la danza, ma insieme alla musica, in piazza Kennedy per il Jfk Square Festival con esibizioni dell'Edera ritmica e le note dei Doormen. Saltiamo poi ad Alfonsine che dedica tre giorni alla natura e al vivere sostenibile con gli operatori del benessere, le aziende bio e la danza Bafolk. Sabato a Faenza si tiene il Torneo Sabbatani, quindi fate largo agli sbandieratori o vi troverete un bernoccolo sulla zucca.
E giungiamo dunque, agli appuntamenti danteschi: venerdì il festival Dante 2021 propone l'incontro con la dantista Teolinda Barolini e lo spettacolo di Lombardi e David Riondino, mentre sabato c'è la consegna di due premi a Corrado Augias e a Enrico Ruggeri.

SI FA FESTA! UN PO' DAPPERTUTTO

Sono tanti anche gli eventi che invitano a festeggiare, in ogni luogo e per ogni occasione: se volete capire il perchè, alzatevi dalla sedia e scopritelo. Iniziamo con la Festa del Volontariato che si svolge sabato in Piazza del Popolo a Ravenna, mentre nello stesso giorno si fa festa a Casa Novella di Barbiano. Domenica, invece, torna la Festa medievale tra le mura della Rocca Brancaleone fra armi, armature e falconieri. Ulteriore occasione per fare party, ma anche per conoscere il vicinato alla festa del quartiere Sant'Agata, nel centro di Ravenna. Infine, sabato giochi e laboratori sono al centro della festa dedicata ai bambini al Parco delle Cappuccine di Bagnacavallo e, nella stessa giornata al lago della Standiana (vicino a Mirabilandia) I bambini per i bambini fanno una festa, dove si gioca e allo stesso tempo si aiuta il prossimo.

OH, MA QUANTI LIBRI PRESENTANO?

Cari amici del libro, bibliotecari e affini: questo è il vostro weekend. Sarà il sopraggiungere dell'autunno, il ritorno a scuola e in ufficio, non so, ma pare che tutti gli autori di libri spuntino come funghi. Ecco cosa bolle sugli scaffali: venerdì continuano le anteprime del festival GialloLuna NeroNotte a Ravenna con la presentazione del libro di Giovanni Lucchese. Sabato il centro commerciale La Filanda di Faenza compie sei anni e festeggia con una torta e con la studiosa Anna Maria Taroni che presenta il suo libro. E ancora al sabato si può scegliere tra la presentazione del libro "Il patto dell'anima" al Grand Hotel Mattei e il libro di Visani e Baldi sulle vicissitudini del Pci "nella terra dei preti" a Brisighella. Infine, non si tratta di un libro, ma di una conferenza di carattere storico a Barbiano, dove venerdì si parlerà del capitano di ventura Alberico il Grande.

DOLORI D'AUTUNNO, RANOCCHI E CAPPELLETTI

E arriviamo a voi, cari peccatori di gola. Ecco una carrellata di eventi culinari che, sono sicuro, apprezzerete. Da venerdì a domenica entra nel vivo la Sagra de Caplèt a Porto Fuori, mentre a Conselice trionfano le specialità gastronomiche della Sagra del Ranocchio e a Sarna, nel comune di Faenza, prende vita la Festa dei Sapori d'Autunno. E poi c'è la grande festa a Russi con la Fira di Sett Dulur, dove alle delizie culinarie si accompagnano tanti spettacoli (sarebbero dolori a non andarci). Domenica ci sono anche tre percorsi enogastronomici per il Lugo in tavola festival, l'unico dilemma è carne, pesce o romagnolo? Da venerdì a domenica arriva a Cervia il Mercato dei Sapori d'Europa, dove potrete gustare tante prelibatezze straniere. E per dissetarvi fate un salto sabato sul Trat-tour, un giro tra i vigneti e le colline di Oriolo dei fichi trainati da un simpatico trattore.

Continua a leggere =====> sport, concerti, teatri, mostre e tanto ancora

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dantisti, cappelletti, ranocchi e dulur: l'audace Weekend vi canto

RavennaToday è in caricamento