Politica

Bonifica delle radici, Bombardi (Pd): "Rimuoverle anche nelle piazze di Fosso Ghiaia e Santo Stefano"

"È opportuno che la manutenzione straordinaria riguardi tutti i territori che necessitano di interventi migliorativi e di messa in sicurezza del manto stradale"

È stato depositato dal consigliere del Pd, Igor Bombardi, un question time per la bonifica delle radici e la messa in sicurezza delle strade, piazze e marciapiedi di alcune località del forese di Ravenna. Sono già stati approvati progetti di manutenzione per oltre 1milione e 280mila euro in diverse località del territorio, per le quali sono già programmati interventi di bonifica delle radici per un totale di 191 piante che non verranno danneggiate nelle operazioni di ripristino del manto stradale.

“Ma alcune zone del territorio del Comune di Ravenna – precisa Bombardi nel documento - non sono elencate nel comunicato stampa pubblicato anche sul sito del Comune nonostante presentino danni da ammaloramento. Danni che sono stati segnalati da diversi rappresentanti degli abitati interessati a seguito della pubblicazione del comunicato stampa. È opportuno che la manutenzione straordinaria riguardi tutti i territori che necessitano di interventi migliorativi e di messa in sicurezza del manto stradale, in particolare mi riferisco alla piazza di Fosso Ghiaia e alla piazza Bovio di Santo Stefano. Queste due piazze sono luoghi centrali delle due frazioni utilizzate per il transito con mezzi leggeri quali biciclette e ciclomotori e per il parcheggio. Chiediamo perciò al Sindaco e alla Giunta – conclude il consigliere Pd - di mettere in campo azioni risolutive per queste situazioni ancora non previste nei progetti di manutenzione straordinaria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonifica delle radici, Bombardi (Pd): "Rimuoverle anche nelle piazze di Fosso Ghiaia e Santo Stefano"
RavennaToday è in caricamento