Forza Nuova "crea" via Ettore Muti: cento ravennati firmano la denuncia per apologia del fascismo

Lo aveva annunciato subito dopo la comparsa del cartello "via Ettore Muti" al posto di via di Roma, gesto rivendicato da Forza Nuova: e lunedì Andrea Maestri di Possibile ha depositato la denuncia

Lo aveva annunciato subito dopo la comparsa del cartello "via Ettore Muti" al posto di via di Roma, gesto rivendicato da Forza Nuova: "Tutti i ravennati che vorranno potranno sottoscrivere la denuncia per apologia del fascismo". E lunedì Andrea Maestri di Possibile ha depositato la denuncia. "Oltre cento cittadini ravennati si sono rivolti alla Procura per chiedere il rispetto della Costituzione e delle leggi in seguito agli atti di pubblica esaltazione del gerarca fascista Ettore Muti, uno dei massimi esponenti dello squadrismo ravennate e poi del regime", spiega Maestri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Inferno della Divina Commedia dipinto sui violini, il capolavoro dell'artista: "Dante mi ha insegnato a sognare"

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Elezioni regionali, Marescotti: "Votiamo contro la cosa peggiore che possa capitare: la Lega"

Torna su
RavennaToday è in caricamento