Forza Nuova "crea" via Ettore Muti: cento ravennati firmano la denuncia per apologia del fascismo

Lo aveva annunciato subito dopo la comparsa del cartello "via Ettore Muti" al posto di via di Roma, gesto rivendicato da Forza Nuova: e lunedì Andrea Maestri di Possibile ha depositato la denuncia

Lo aveva annunciato subito dopo la comparsa del cartello "via Ettore Muti" al posto di via di Roma, gesto rivendicato da Forza Nuova: "Tutti i ravennati che vorranno potranno sottoscrivere la denuncia per apologia del fascismo". E lunedì Andrea Maestri di Possibile ha depositato la denuncia. "Oltre cento cittadini ravennati si sono rivolti alla Procura per chiedere il rispetto della Costituzione e delle leggi in seguito agli atti di pubblica esaltazione del gerarca fascista Ettore Muti, uno dei massimi esponenti dello squadrismo ravennate e poi del regime", spiega Maestri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Ennesimo scontro tra auto al solito incrocio di Fiumazzo. Anziano trasportato con l'elimedica al Bufalini

  • Il figlio è ubriaco e dà in escadescenza, la mamma chiama la Polizia: era ricercato per una condanna per tentato omicidio

  • Schianto in A14 tra una moto e un'auto: in gravi condizioni un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento