rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

Guerra in Ucraina, il Pd dà il via a una serie di confronti sui temi aperti dal conflitto

Il segretario provinciale Barattoni: "Parleremo dell’impatto dell’accoglienza nelle nostre comunità, dei risvolti economici, della dipendenza energetica"

Il Partito Democratico della provincia di Ravenna organizza una serie di iniziative per discutere sul conflitto in Ucraina, analizzando la storia, la situazione attuale e le prospettive di pace. "Dopo l’approvazione in tutti i consigli comunali della provincia del nostro ordine del giorno di condanna all’aggressione russa –ha detto il segretario PD Alessandro Barattoni - , adesso mettiamo in campo una serie di iniziative di confronto su quello che sta accadendo e sulle implicazioni che il conflitto sta generando".

"Parleremo dell’impatto dell’accoglienza nelle nostre comunità, dei risvolti economici, della dipendenza energetica, tutti temi sui quali il PD è sempre stato in prima linea. I valori fondanti del PD sono il pacifismo, l’europeismo, la democrazia e la libertà. Vogliamo preservare l’unità dell’Europa e perseguire le ragioni fondanti che si basano su un progetto di coabitazione e collaborazione tra popoli diversi anche attraverso lo sviluppo di una politica estera e di difesa comune - conclude Barattoni - Chiediamo da tempo di predisporre una politica industriale che ci renda indipendenti da stati autoritari garantendoci maggiore autonomia energetica e sostenibilità sociale e ambientale. Chiediamo impegno per rafforzare le ragioni della pace".

Il calendario degli incontri

Si svolgeranno incontri in tutta la provincia:

  • 20 marzo ore 9.45 a Fusignano
  • 21 marzo ore 20.30 a Conselice
  • 22 marzo ore 20.30 a Campiano
  • 23 marzo ore 20.30 a Cervia
  • 26 marzo ore 9.15 a Villanova di Bagnacavallo

Altre date sono ancora da definire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina, il Pd dà il via a una serie di confronti sui temi aperti dal conflitto

RavennaToday è in caricamento