menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La grandine distrugge l'agricoltura, Bernini (FI): "Servono aiuti tempestivi e strutturali"

"Gli agricoltori continuano a convivere con eventi che non sono più eccezionali, mentre dal livello governativo arrivano solo provvedimenti “spot”, inadeguati e insufficienti"

Lunedì violente grandinate hanno colpito diverse aree della nostra Regione, in particolare alcune zone della Bassa Romagna e del ravennate. "Gli agricoltori continuano a convivere con eventi che non sono più eccezionali, mentre dal livello governativo arrivano solo provvedimenti “spot”, inadeguati e insufficienti - critica Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia - E’ tempo di mettere mano a una riforma strutturale relativa al risarcimento danni che consenta alle imprese agricole di accedere in maniera tempestiva agli aiuti di settore, senza l’angoscia dei ritardi e delle lungaggini burocratiche. Oggi le imprese agricole sono costrette a chiedersi, a ogni nuovo evento calamitoso, se le istituzioni stanzieranno aiuti e risorse: i fondi per le calamità sono una perenne incognita. La nostra agricoltura, garanzia di qualità e di eccellenza, deve essere messa al centro dei nuovi provvedimenti. Noi siamo pronti a fare la nostra parte, fin da subito, pronti a recepire le richieste delle organizzazioni agricole e degli imprenditori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento