Niente più spazi comunali ai neo-fascisti: il consiglio approva la proposta

Martedì il consiglio comunale di Alfonsine ha approvato - quasi all'unanimità - l'ordine del giorno presentato da Claudio Fabbri, capogruppo di Bellalfonsine

Martedì il consiglio comunale di Alfonsine ha approvato - quasi all'unanimità - l'ordine del giorno presentato da Claudio Fabbri, capogruppo di Bellalfonsine, col quale è stato chiesto al sindaco e alla giunta di continuare a potenziare l'impegno antifascista in ogni attività, specialmente con le scuole, per mantenere viva la memoria storica e la storia locale. Lo stesso ordine del giorno ha impegnato l'amministrazione comunale a non concedere l'uso di spazi comunali a chi si richiama al fascismo e al nazismo in tutte le sue forme, istiga all'odio e alla discriminazione razziale e sessuale, all'antisemitismo e professa l'intolleranza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono molto soddisfatto che il consiglio comunale abbia raccolto l'invito proposto da Bellalfonsine in maniera così ampia e decisa - afferma il capogruppo - Chi ricopre cariche istituzionali, come il consiglio comunale, non può che essere antifascista e fedele alla Costituzione. Mi sorprende però l'atteggiamento del Movimento 5 stelle, che ha votato contro dicendo di condividere lo spirito dell'iniziativa ma di non ritenere corretto non concedere l'uso di strutture e spazi comunali a chi si professa contrario ai valori della Costituzione e invita all'odio, alla discriminazione e al nazifascismo perché, cogliendo il senso delle parole dei grillini, questo sarebbe un provvedimento liberticida e comunque sarebbe compito di prefetto o questore. Noi pensiamo invece che a chi professa odio, intolleranza, razzismo e fascismo gli spazi comunali non possano essere concessi e pertanto proporremo quanto necessario per adeguare i regolamenti comunali in tal senso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'impatto contro il guard-rail è violentissimo: ancora una tragedia in strada, muore una ragazza

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Sassi dal cavalcavia, colpita un'auto con una famiglia a bordo: "Un grande spavento per i bimbi"

  • Si schianta contro il guard rail in autostrada: automobilista in gravi condizioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento