menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primarie Pd, falsi sms sul rimborso dei due euro: "E' un raggiro"

A smascherare i tentativi di raggiro che stanno circolando nelle ultime ore è il segretario dell'unione comunale del Pd di Cervia Enrico Delorenzi, che mette in guardia i cittadini e gli elettori

"Girano voci, o sms, secondo cui il Partito Democratico o un determinato circolo rimborserà i due euro a tutti gli elettori che verranno a votare alle primarie del 3 marzo". A smascherare i tentativi di raggiro che stanno circolando nelle ultime ore è il segretario dell'unione comunale del Pd di Cervia Enrico Delorenzi, che mette in guardia i cittadini e gli elettori: "Si tratta chiaramente di false informazioni e confermiamo che per votare bisogna versare la quota di due euro, necessaria per la registrazione nell’albo degli elettori del Partito Democratico e per il sostegno delle spese organizzative".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento