Zandoli e Sangiorgi (Lega): "Il forese per il Pd resta una zona di serie B"

I consiglieri territoriali: "Speriamo che il 2021 risulti un anno differente per tutta la cittadinanza e soprattutto per il forese"

Durante il consiglio territoriale svolto lunedì a San Pietro in Vincoli, i consiglieri territoriali della Lega Lorenzo Zandoli ed Enrico Sangiorgi, dopo aver esposto alcune proposte legate alla sicurezza del territorio, hanno osservato del "poco peso dato ai consigli territoriali da parte dell’amministrazione comunale. Tutti gli anni in questo periodo siamo tenuti a presentare un elenco delle priorità della zona - spiegano i consiglieri del Carroccio - L’anno precedente è successo che queste non sono state tenute in considerazione come dovuto: infatti, analizzando le richieste fatte nel 2019, solo 3 su 50 sono state parzialmente completate. L’annata particolare non ha aiutato i lavori, i ritardi sono contemplati in situazioni simili, però il bilancio del Comune è sempre ricco di promesse ma, come succede spesso, molte rimangono solo parole. Lunedì sera insieme ai consiglieri di tutte le parti politiche abbiamo presentato le richieste per il prossimo anno; speriamo che il 2021 risulti un anno differente per tutta la cittadinanza e soprattutto per il forese, che con questa amministrazione a traino Pd rimane una zona di serie B".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • "Babbo, da dove viene la mia famiglia?": e lui ricostruisce 7 secoli di parenti in tutto il mondo

Torna su
RavennaToday è in caricamento