rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Altro

Lotta, Piccinini si riconferma campione italiano a 60 anni. Due bronzi per i Portuali tra gli under 17

"L'eterno" campione di lotta ravennate ottiene un altro titolo master che corona una splendida carriera. Tra i giovani medaglie per Alex Suliman e Andrea Fabbri

Si è disputata nel fine settimana la terza giornata del campionato italiano Master e Under 17 di lotta greco-romana e stile libero al PalaPellicone di Ostia. All'appuntamento erano presenti diversi atleti del Csrc Portuali Ravenna. Riconfermato il titolo nazionale master per Domenico Piccinini, nella categoria 70 kg che, pur senza avversari, raggiunge a 60 anni (ultimo anno di agonismo) un grande primato. Per lui un ennesimo successo dopo i trionfi internazionali. Nella seconda giornata di lotta stile libero under 17 sfortunata Giulia Gurioli che esce al primo incontro senza aver la possibilità di essere ripescata. Nella terza giornata, dedicata alla greco romana, erano in gara Jacopo Ghidey, Alessandro Cusano, Alessio Pignato, Alex Suliman e Andrea Fabbri. I ragazzi dei Portuali hanno portato a casa due ottime medaglie di bronzo, conquistate da Andrea Fabbri (60 kg) e Alex Suliman (65 kg). Gli altri atleti, purtroppo, si sono fermati al primo incontro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta, Piccinini si riconferma campione italiano a 60 anni. Due bronzi per i Portuali tra gli under 17

RavennaToday è in caricamento