menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley serie C, giornata nerissima per la Foris Index Cm Conselice

Giornata nerissima per la Foris Index Cm Conselice che perde partita e il suo uomo più rappresentativo in un colpo solo

Giornata nerissima per la Foris Index Cm Conselice che perde partita e il suo uomo più rappresentativo in un colpo solo. La Conad San Zaccaria Atlas Santo Stefano vince 3-0 la sfida casalinga con i conselicesi che, dopo la prima azione, devono fare a meno (e non potranno contarci per il resto della stagione) di Claudio Saiani, che si procura uno strappo muscolare e deve lasciare il posto a Contarini.

I gialloblù combattono comunque con grande determinazione nella prima frazione di gioco, tenendo il ritmo dei rivali fino alla volata finale che premia la Conad San Zaccaria con il punteggio di 25-22. Nel secondo set la squadra di De Marco prende subito il largo, sfruttando i tanti errori dei gialloblù e si impone senza troppi problemi 25-15. Nel terzo set l’ultimo sussulto dei conselicesi che guadagnano un piccolo vantaggio nella parte centrale (16-14) ma nel finale si fanno raggiungere e superare dalla capolista che vince 25-19 e prosegue la marcia in vetta.

Conad San Zaccaria Atlas-Foris Index Cm Conselice 3-0 (25-22, 25-15, 25-19)

CONAD SAN ZACCARIA: Bussi 1, Silvagni 10, Casadei 4, Taglioli 16, Dellacasa 7, Garavini 6, Monti (libero 1), Martini 1, D’Andria, Fantini, Gatti (libero 2). N.e. Piadelli, Scarpellini. All.: De Marco.

FORIS INDEX CM: Ricci Maccarini 6, Babini 4, Zambelli 7, Spadoni 8, Saiani, Polastri 6, Monti (libero), Vignini, Cicognani, Contarini 5. N.e. Vignali, Rensi. All.: Zanni.

NOTE. Battute vincenti: Conad 3, Conselice 1. Battute sbagliate: Conad 8, Conselice 11. Muri: Conad 8, Conselice 3. Errori: Conad 12, Conselice 24.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento