Attualità Cotignola

Il bar dell'Arena delle balle di paglia distrutto da un incendio sarà ricostruito con le erbe palustri

Un corso di costruzione per il nuovo bar dell'Arena delle balle di paglia di Cotignola: i volontari di Primola hanno deciso di ripartire con un'operazione di comunità

Un corso di costruzione per il nuovo bar dell'Arena delle balle di paglia di Cotignola: i volontari di Primola hanno deciso di ripartire con un'operazione di comunità, dopo l'incendio che ha distrutto il vecchio bar delle acacie, simbolo e punto di riferimento della golena di fiume che si trova dove il fiume Senio incontra il Canale emiliano romagnolo. Più precisamente, si tratta di un corso per la costruzione del tetto del nuovo bar-rifugio, che sarà fatto esclusivamente con materiali naturali.

Il corso sarà tenuto da Bruno Martuzzi di Bagnacavallo, esperto di di capanne di erbe palustri, e si dividerà in due weekend: il 29 e 30 maggio e il 5 e 6 giugno. I partecipanti potranno scegliere a quale fine settimana partecipare. "Parataj" è il nome scelto per il nuovo bar, dal dialetto "paretaio", l'appellativo che usavano i contadini per indicare una costruzione provvisoria arrangiata alla bell'e meglio. Il corso si terrà dalle 10 alle 18, sia il sabato che la domenica, e si concluderà con una merenda offerta da Primola. i partecipanti potranno apprendere antiche tecniche di costruzione che garantiscono l'impermeabilizzazione di una copertura utilizzando nient'altro che canne di fiume.

I posti sono limitati a un massimo di 10 iscritti per weekend. È necessario portare guanti da lavoro, abbigliamento e scarpe comode; pranzo al sacco autogestito. La domanda di iscrizione, corredata di nome, cognome, telefono, email, deve essere inoltrata all'indirizzo primola.cotignola@gmail.com entro giovedì 27 maggio. Per ulteriori informazioni, scrivere a primola.cotignola@gmail.com, oppure chiamare il 3663734214.

Bozza - nuovo bar-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bar dell'Arena delle balle di paglia distrutto da un incendio sarà ricostruito con le erbe palustri

RavennaToday è in caricamento