Cronaca Cervia

1,8 milioni per mettere in sicurezza strade, marciapiedi e piste ciclabili a Cervia

La Giunta comunale di Cervia ha deciso di investire 1,8 milioni di euro entro la primavera 2022, di cui subito 550 mila euro, per lavori sulla fascia costiera

La Giunta comunale di Cervia ha deciso di investire 1,8 milioni di euro entro la primavera 2022, di cui subito 550 mila euro, per lavori sulla fascia costiera per il miglioramento di strade, marciapiedi, piste ciclabili, arredi, segnaletica e interventi di messa in sicurezza stradale. Questa prima tranche, destinata al completamento di viale Italia e viale Milano, è relativa a diversi interventi, che saranno poi programmati in base alle esigenze, e che verranno effettuati a Milano Marittima, Cervia, Pinarella, Tagliata e successivamente anche in tutto il territorio del forese.

Le risorse fanno parte di un “Accordo Quadro” Opere Pubbliche 2021-2023 per manutenzioni stradali, che prevede complessivamente 5 milioni di euro, di cui 1,8 milioni stanziati per il momento fino alla primavera 2022, a cui si aggiungeranno le altre risorse sulla base delle disponibilità di bilancio. Per quanto riguarda gli interventi da realizzare si terrà conto anche delle proposte fatte dai rispettivi Consigli di Zona, e in merito alle tempistiche l’amministrazione sta predisponendo un crono programma generale delle opere. All’interno dell’Accordo Quadro è prevista anche una “squadra di pronto intervento” che dovrà agire con tempestività, entro le 48 ore dalle segnalazioni pervenute, per interventi urgenti di manutenzione ordinaria. Questa modalità ovviamente andrà di pari passo con la manutenzione straordinaria e non comporterà ritardi sul crono programma dei lavori.

Il sindaco Massimo Medri ha dichiarato: “L’intero territorio comunale necessita di una manutenzione in numerose strade che sono in forte stato di usura e sulle quali non si interviene da tempo. E’ quanto mai necessario metterle in sicurezza e renderle accessibili a portatori di handicap con interventi su marciapiedi e altre infrastrutture viarie. Inizieremo da subito un primo step di lavori sulla fascia costiera, per poi proseguire anche nelle strade del forese, sulla base delle indicazioni dei Consigli di Zona. Nel frattempo stiamo predisponendo un Accordo Quadro complessivo pluriennale per i lavori stradali in tutto il comune e come Giunta comunale abbiamo fortemente voluto che all’interno dell’Accordo fosse inserita anche una ‘squadra di pronto intervento’ che dovrà agire con tempestività per interventi urgenti di manutenzione ordinaria. Appena redatto, presenteremo pubblicamente l’Accordo Quadro con l’elenco di tutti i lavori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

1,8 milioni per mettere in sicurezza strade, marciapiedi e piste ciclabili a Cervia

RavennaToday è in caricamento