Cronaca Faenza

100 km del Passatore, volontari in festa in attesa della 46esima edizione

Nel corso della 45esima edizione sono state distribuiti 90 quintali di bottiglie d'acqua, 30 chili di caffè, 12 quintali di banane e quasi altrettanti di mele, oltre a 1800 uova sode

Sabato al circolo I Fiori di Faenza si è svolta la consueta "Festa del collaboratore e volontario", evento promosso ed organizzato dal gruppo sportivo e dallo staff della 100 Km del Passatore. Oltre 260 i volontari presenti alla festa, la quale ha visto la presenza del neo rieletto presidente Giordano Zinzani, del commendatore e direttore della Firenze-Faenza Pietro Pirì Crementi, del sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, dell'assessore allo sport Claudia Zivieri e di Claudio Casadio. Il presidente Zinzani ha colto l'occasione per ringraziare i volontari, consegnando un riconoscimento ai collaboratori più giovani presenti in sala, oltre ad un diploma di merito e una medaglia d'argento del Passatore 2017. La serata di sabato  è stata accompagnata dal duo musicale formato da Luca Piazza e Sara. Montini Lazzaro e Sante Galassi, collaboratori responsabili della logistica, hanno presentato interessanti statistiche sul materiale impiegato, distribuito e somministrato nel corso della 45esima edizione della Firenze Faenza: ben 20 tonnellate di materiale, tra cui 140.000 bicchieri, 90 quintali di bottiglie d'acqua, 30 chili di caffè, 12 quintali di banane e quasi altrettanti di mele, oltre a 1800 uova sode. Numeri che fanno riflettere sull'incredibile dispiego di risorse materiali e umane per permettere il regolare svolgimento dell'ultramaratona intitolata a Stefano Pelloni.

"In qualità di presidente della asd 100Km del Passatore mi sento in dovere di ringraziare tutti i collaboratori che permettono la realizzazione della nostra manifestazione - ha commentato Giordano Zinzani - Senza il loro aiuto, gratuito, fatto solo di volontariato, non sarebbe stato possibile organizzare le precedenti 45 edizioni andate in archivio, oltre a poter organizzare l’ultimo
weekend di maggio 2018. Non potendoli ringraziare tutti uno ad uno, la festa del collaboratore e volontario ci ha permesso di passare una serata tutti assieme in un clima di festa, lontano dagli impegni che i volontari si assumeranno per consentire il magnifico evento sportivo sui 100 chilometri che dividono Firenze da Faenza. E' fonte di soddisfazione incontrare ogni anno alla festa del collaboratore volti giovani e nuovi, garanzia per il futuro della manifestazione".

Il 30 ottobre, presso la sede dell'asd 100 Km del Passatore, è stato eletto il nuovo consiglio 2017-2020. Nel ruolo di presidente è stato riconfermato Giordano Zinzani, affiancato dal vicepresidente vicario Adolfo Camporesi, dal vicepresidente Lorenzo Leoncavallo, dal neo segretario Franco Piani, dai consiglieri Luisa Baldi, Carla Benedetti, Mirko Cavina, Stefano Caroli, Lazzaro
Montini, Mauro Renzi e Anna Maria Vignoli. Fanno parte, del Collegio Sindacale, Francesco Piazza, i sindaci revisori Stefano Montanari e Mirella Pederzoli, i sindaci supplenti Filiberto Buscaroli e Daniele Gherardelli mentre, per quanto concerne il Collegio dei Probiviri, troviamo Claudio Casadio, il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi e Giovanni Mingazzini. Riconfermato nel ruolo di direttore, naturalmente, il commendatore Pietro "Pirì" Crementi, dal 1973 anima e cuore della Firenze-Faenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

100 km del Passatore, volontari in festa in attesa della 46esima edizione

RavennaToday è in caricamento