13 lavoratori morti nel crollo dell'elicottero: si commemora la tragedia del 25 novembre

A bordo dell'elicottero c'era il personale Eni per il cambio del turno di lavoro sulle piattaforme di produzione al largo di Marina di Ravenna: nell’incidente morirono 13 persone

Domenica 25 novembre, nella ricorrenza del 28esimo anniversario del tragico incidente dell'elicottero dell'Agip precipitato in mare a Marina di Ravenna, l'Eni e i suoi lavoratori commemoreranno tutti i caduti sul lavoro. La cerimonia avrà inizio alle 9.45 presso il Monumento ai Caduti sul Lavoro di Marina di Ravenna, davanti al plesso scolastico Mattei.

A bordo dell'elicottero c'era il personale Eni per il cambio del turno di lavoro sulle piattaforme di produzione al largo di Marina di Ravenna. Nell’incidente morirono 13 persone: Beltrami Claudio, Melfi Giovanni, Ratti Simone, Semenzato Giancarlo, Baroncelli Giancarlo, Graziani Antonio, Montingelli Domenico, Nonnato Idilio, Aprea Angelo, Serpe Stanislao, Pelusio Nicola (comandante elicottero) Paolillo Giuseppe (copilota) e Bellinelli Alberto (tecnico).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

  • Precipita in un canalone con la mountan bike: attimi di terrore per un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento