Al via la richiesta dei voucher per gli spettacoli annullati al Teatro Masini

La richiesta del voucher può essere effettuata via email oppure recandosi personalmente alla biglietteria del Teatro Masini nel periodo indicato

Da sabato 29 agosto a sabato 5 settembre sarà aperta la campagna di richiesta voucher per i biglietti e quote d’abbonamento non utilizzati degli spettacoli annullati della stagione 2019/2020 del Teatro Masini di Faenza. Tali voucher avranno validità per 18 mesi dalla data di emissione e potranno essere utilizzati per l’acquisto di biglietti o abbonamenti della futura programmazione del Teatro Masini. Nello specifico, tali spettacoli riguardano le rassegne Comico (con la pièce Andy e Norman di Gigi e Ross), Operetta (La vedova allegra di Elena D’Angelo) e Danza (The Man della RBR Dance Company e il triccio Lost In - O - Secus della Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto).

La richiesta del voucher può essere effettuata via email (all’indirizzo voucher@accademiaperduta.it) oppure recandosi personalmente alla biglietteria del Teatro Masini nel periodo indicato (domenica 30 agosto esclusa) dalle ore 10 alle ore 13. Ulteriori dettagli, così come il modulo stesso di richiesta voucher, sono disponibili sul sito di Accademiaperduta. Gli spettacoli sospesi della rassegna Prosa e Favole saranno invece prossimamente riprogrammati e i relativi abbonamenti e biglietti acquistati saranno validi per le nuove date di rappresentazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • "Babbo, da dove viene la mia famiglia?": e lui ricostruisce 7 secoli di parenti in tutto il mondo

Torna su
RavennaToday è in caricamento