menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un salinaro di Cervia ai 'Soliti Ignoti' scambiato per barbiere

A fine puntata è stato fatto poi entrare il parente misterioso, la sorella di Alberto, che il concorrente doveva abbinare a una delle identità per aggiudicarsi il montepremi

Nella puntata del programma di Rai Uno "I soliti ignoti" andata in onda la sera di Santo Stefano, tra le identità misteriose da indovinare c'era anche un giovane cervese che lavora come salinaro. Alberto, 21 anni e originario della città del sale, si è presentato cercando di fare indovinare al concorrente la sua identità, che valeva ben seimila euro. Purtroppo però - forse per via dei suoi singolari baffi - è stato scambiato per un barbiere solidale. A fine puntata è stato fatto poi entrare il parente misterioso, che il concorrente doveva abbinare a una delle identità per aggiudicarsi il montepremi finale da 89mila euro. Si trattava di Carlotta, sorella di Alberto: la parentela non è stata però indovinata.

salinaro-sorella

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento