Cronaca

L'appuntamento è "al buio": spacciatore preso mentre cede la "coca" al cliente

Gli investigatori hanno recuperato così due dosi di cocaina, oggetto della compravendita, e il corrispettivo in denaro

Altro pusher nella rete dei Carabinieri. Si tratta di un 29enne di origine tunisina, arrestato giovedì sera dai militari di Marina Romea. L'extracomunitario si trovava nei pressi di un bar con un atteggiamento che faceva  presupporre di essere in attesa dell’arrivo di qualcuno. Lo straniero, dopo poco, è stato avvicinato da un individuo, noto ai militari come assuntore di sostanze stupefacenti, con il quale ha iniziato la contrattazione; al momento in cui lo scambio si è concretizzato i militari hanno deciso di intervenire bloccando entrambi. Gli investigatori hanno recuperato così due dosi di cocaina, oggetto della compravendita, e il corrispettivo in denaro. Davanti al giudice ha patteggiato otto mesi di reclusione ed una sanzione di mille euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appuntamento è "al buio": spacciatore preso mentre cede la "coca" al cliente

RavennaToday è in caricamento