Cronaca

Assembramenti e balli scatenati in pista, Municipale e Questura chiudono locale

Le forze dell'ordine si sono presentate nella serata del 14 agosto per verificare il rispetto delle normative anti-covid scoprendo la ressa di clienti

Foto achivio

Nella serata del 14 agosto, durante i controlli per verificare il rispetto delle normative anti-covid, il personale della Questura e della Municipale di Ravenna ha ispezionato il Santa Fè di Marina scoprendo una vera e propria calca all'interno del locale. Nonostante i divieti, quasi 1000 persone sono state trovate sulla pista molte delle quali intente a ballare o sprovviste di mascherina. Le forze dell'ordine hanno quindi elevato un verbale per la violazione delle prescrizioni anti-epidemia e, allo stesso tempo, disposto la chiusura per 5 giorni. Seguiranno ulteriori accertamenti in merito alle autorizzazioni per trattenimento musicale dopo le ore 24:00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assembramenti e balli scatenati in pista, Municipale e Questura chiudono locale

RavennaToday è in caricamento