menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo storico ristorante romagnolo del centro mette i tavoli in strada

"Un angolo di fascino e charme che, soprattutto alla sera, diventa uno dei posti più belli e accattivanti, per ravennati e turisti, per cenare in un’atmosfera calda a pochi passi dalla Storia"

Giovedi sera è stata inaugurata l’area esterna dello storico ristorante del centro di Ravena "Cà de Ven". Rita e Grazia, che gestiscono il ristorante ravennate simbolo della “romagnolità” e della cultura enogastronomica ravennate, hanno invitato per il primo brindisi informale nei tavolini all’aperto su via Da Polenta il sindaco Michele De Pascale, l’assessore alle attività produttive Massimo Cameliani e il segretario della Confartigianato della provincia di Ravenna Tiziano Samorè.

"L’ottima scelta dell’amministrazione comunale di favorire le attività di ristorazione duramente colpite dalle misure anti-convid - commentano da Confartigianato - concedendo quanto possibile in termini di occupazione di suolo pubblico e semplificazione e celerità nella gestione delle richieste, ha permesso a Rita e Grazia, con la collaborazione attiva dei funzionari di Confartigianato per gli aspetti burocratici, di creare un angolo di fascino e charme che, soprattutto alla sera, diventa uno dei posti più belli e accattivanti, per ravennati e turisti, per cenare in un’atmosfera calda a pochi passi dalla Storia (con la S maiuscola), valorizzando ulteriormente questo prezioso angolo di Ravenna".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento