Cronaca

Cambio al vertice del Poligono di Foce Reno: ecco il nuovo comandante

Il tenente colonnello Simone Barbadoro, proveniente dal Comando operativo dell’Esercito di Roma, è subentrato al comandante uscente tenente colonnello Manfredi Cellamare

Il vicesindaco Eugenio Fusignani ha partecipato alla cerimonia ufficiale, svoltasi a Palazzo Rasponi Dalle Teste, per l’avvicendamento al comando del Poligono di Foce Reno. Il tenente colonnello Simone Barbadoro, proveniente dal Comando operativo dell’Esercito di Roma, è subentrato al comandante uscente tenente colonnello Manfredi Cellamare, che, dopo un anno, è stato destinato al Comando Brigata Aeromobile “Friuli” di Bologna della quale il Poligono fa parte dal 2018.  Erano presenti il Prefetto Enrico Caterino, il comandante della brigata Friuli, Generale Stefano Lagorio, il Vicario generale dell’Arcidiocesi di Ravenna-Cervia, don Alberto Brunelli, autorità civili, militari e religiose.

Fusignani, a nome dell’amministrazione comunale e della città, ha ringraziato il comandante Cellamare per il lavoro svolto e salutato il nuovo comandante Barbadoro, esprimendogli i più cordiali auguri. “Sono certo – ha detto il vicesindaco – che i nostri rapporti saranno come sempre caratterizzati dallo stesso spirito di collaborazione, dal massimo rispetto e dal più intenso e proficuo dialogo a vantaggio delle istituzioni e della comunità locale”. Fusignani ha infine ricordato l’importante funzione svolta dal Poligono di Foce Reno, presente a Casalborsetti dal 1975, il quale ha sempre cercato di porre in essere le migliori condizioni di convivenza tra le attività di addestramento e quelle antropiche di cittadini, ospiti e turisti nonchè con l’ambiente circostante attraverso azioni concrete di tutela e salvaguardia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice del Poligono di Foce Reno: ecco il nuovo comandante

RavennaToday è in caricamento