Cronaca

Tentato furto ad un paziente, confermata la pena all'ex infermiera

L'ex infermiera ha un'altra condanna a quattro anni e mezzo per furti in corsia, con appello fissato tra un mese

Tre mesi di reclusione e 100 euro di multa. E' stata confermata in Appello la condanna a Daniela Poggiali, l'ex infermiera di Lugo (Ravenna) accusata in questo processo del tentato furto di 10 euro dal portafogli di un anziano che era andato in ospedale ad assistere la moglie in fin di vita. I fatti del processo per tentato furto risalgono alla sera del 19 ottobre 2013. Il suo difensore, l'avvocato Lorenzo Valgimigli, ha annunciato il ricorso

Poggiali, è stata recentemente assolta in secondo grado, dopo esser stata condannata dalla Corte di assise di Ravenna all'ergastolo per l'omicidio di una paziente, la 78enne Rosa Calderoni, morta l'8 aprile 2014. Per quest'ultimo processo la procura generale sta preparando il ricorso in Cassazione. L'ex infermiera ha un'altra condanna a quattro anni e mezzo per furti in corsia, con appello fissato tra un mese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato furto ad un paziente, confermata la pena all'ex infermiera

RavennaToday è in caricamento