Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Contro l'alcol anche i controlli in borghese davanti ai locali: si stava mettendo alla guida totalmente ubriaco

Gli operatori in abiti civili, appostati all’esterno dei locali, intervengono non appena hanno il sospetto che qualcuno osservato uscire alticcio, si metta alla guida

Alcool e droga risultano essere i principali responsabili delle tragedie stradali. Per cercare di arginare tale fenomeno, la polizia locale dell’Unione della Romagna Faentina ha predisposto già da inizio anno un servizio specifico di potenziamento dei controlli stradali nelle serate del venerdì e sabato, con anche pattuglie in abiti civili a fianco delle pattuglie con i colori classici d’istituto al fine di contrastare in maniera più efficace la guida sotto gli effetti di alcool e sostanze stupefacenti. Infatti, con l’avvento della Web society e social media, i classici posti di blocco risultano ormai sempre più inefficaci, con gli utenti che condividono immediatamente la presenza dei posti di blocco in rete o sui social , dando così la possibilità ai più scaltri di evitare i controlli.

Per tale motivo si è affiancato ai controlli classici anche la presenza di operatori in abiti civili che, appostati all’esterno dei locali intervengono non appena hanno il sospetto che qualcuno osservato uscire alticcio, si metta alla guida, bloccandolo immediatamente. E proprio in questa maniera venerdì sera i vigili hanno fermato un cittadino albanese di 39 anni, che dopo essere uscito da un bar si era messo alla guida del veicolo della moglie con un tasso alcolemico oltre il 2,3 grammo litro e quindi 4 volte oltre il consentito dalla legge. L’uomo è stato immediatamente denunciato e la patente ritirata. Da inizio anno, sono stati denunciati al Tribunale di Ravenna, a piede libero, dagli uomini della polizia locale manfreda, 23 conducenti per aver abusato di alcool e 6 per essere stati trovati alla guida sotto effetto stupefacenti. A tutti e 29 è stata immediatamente ritirata la patente di guida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro l'alcol anche i controlli in borghese davanti ai locali: si stava mettendo alla guida totalmente ubriaco

RavennaToday è in caricamento