Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Controlli 'anticoronavirus' della Polizia locale nei bar e nei negozi

Nelle giornate di martedì e mercoledì gli agenti del comando cervese hanno controllato 225 fra attività commerciali, artigianali e pubblici esercizi

La Polizia locale di Cervia ha iniziato un'intensa attività finalizzata a controllare il rispetto delle norme imposte dal dpcm per il contenimento della diffusione del Coronavirus.

Nelle giornate di martedì e mercoledì gli agenti del comando cervese hanno controllato 225 fra attività commerciali, artigianali e pubblici esercizi. I controlli in particolare hanno riguardato gli orari di apertura/chiusura e il rispetto delle norme igieniche anti-diffusione del virus, indicate nel dpcm. Non è stata riscontrata alcun tipo di irregolarità.

“Le immagini diffuse in rete che mostravano assembramenti di persone nel weekend scorso anche sul nostro territorio ci hanno seriamente preoccupato – spiega il Comandante della Polizia locale di Cervia Sergio Rusticali – Abbiamo iniziato una forte attività di informazione preventiva presso tutte le attività. Il fatto che i successivi controlli effettuati negli ultimi due giorni non abbiano riscontrato irregolarità è un buon segno, indice che il nostro intervento di informazione ha funzionato e che la consapevolezza da parte dei cittadini è aumentata. Naturalmente continueremo i controlli anche nei prossimi giorni. In questo momento così delicato, è importante il rispetto delle norme da parte di tutti e buon senso sempre".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli 'anticoronavirus' della Polizia locale nei bar e nei negozi

RavennaToday è in caricamento