Coop spiagge: "Chiarezza sul tema della capienza"

Rompe il silenzio in tema di ordinanze sugli intrattenimenti negli stabilimenti balneari, con alcune considerazioni in particolare di carattere tecnico, Maurizio Rustignoli , presidente Cooperativa spiagge Ravenna

“Rompendo il silenzio che ci eravamo imposti fino al termine della stagione in tema di ordinanze sugli intrattenimenti negli stabilimenti balneari, entriamo, costretti dagli eventi, nel merito del dibattito di questi giorni con alcune considerazioni in particolare di carattere tecnico, in quanto ci pare che la misura risulti ormai colma, questa sì, ogni oltre “capienza””.  Sono le parole di Maurizio Rustignoli , presidente Cooperativa spiagge Ravenna
 
“Ed è proprio il concetto di capienza in spazi aperti, non delimitati nè delimitabili, che diventa difficilmente sostenibile.  Non lo diciamo solo noi, lo dicono anche gli stessi giudici, ai quali in passato ci siamo rivolti, ed ai quali nuovamente ci rivolgeremo, anche al fine di ottenere chiarezza su una norma che rimane fumosa e di difficile interpretazione.  Ci rincuora il fatto che, già in due occasioni, i processi siano terminati con assoluzione piena del gestore”.
 
Abbiamo dato mandato ai nostri legali di inviare in tribunale anche questi ultimi casi, - continua Rustignoli - certi che anche le sentenze forniranno un prezioso aiuto al tavolo di discussione che, a fine stagione, dovrà mettere mano all’intera materia.  Lo impone un’esigenza di chiarezza, lo impone la necessità di avere regole certe, regole applicabili e costruite per fornire tranquillità alle imprese e sviluppo turistico al nostro territorio.  Il tema della capienza va rapportato al luogo e ai vincoli dei luoghi e la normativa attuale (nata per le discoteche e non per attività sulla sabbia) non è certo sufficiente a regolamentare la materia e come tale va rivista, come vanno ridiscusse le modalità di esercizio”.
 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Si cappotta in un campo col camion: portato a Bologna in elicottero, è gravissimo

  • Il cuore grande dei romagnoli: vacanze in campeggio gratis per medici e infermieri

  • Scompare da casa, vasta ricerca delle forze dell'ordine su tutto il territorio

  • Il Coronavirus si porta via un medico: "Una splendida persona sempre disponibile"

  • Coronavirus, rallentano i contagi e crescono i guariti. Ma Ravenna conta un altro morto

Torna su
RavennaToday è in caricamento