menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla banca 10mila euro per aiutare le persone a fare la spesa e pagare affitti e medicine

Con il protrarsi dell’emergenza sanitaria del Coronavirus, sono tante le famiglie che necessitano di supporto economico anche per le spese ordinarie

Con il protrarsi dell’emergenza sanitaria del Coronavirus, sono tante le famiglie che necessitano di supporto economico anche per le spese ordinarie, come il pagamento delle bollette o l’acquisto di generi di prima necessità. Per questo, Crédit Agricole Italia e Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo hanno deciso di stanziare 10.000 euro a favore della Caritas Diocesana e del Centro di Solidarietà Onlus, attivamente impegnate nel sociale a Lugo e nei comuni della Bassa Romagna.

La Caritas Diocesana di Lugo ha infatti reso noto che sono notevolmente aumentate le richieste dei cittadini che, a causa della perdita totale o parziale della fonte di reddito in periodo di Coronavirus, non riescono a far fronte alle spese più elementari, come affitti, bollette o medicinali. Il Centro di Solidarietà di Lugo, organizzazione di volontariato che collabora con i servizi sociali dell’Unione dei comuni della Bassa Romagna, segnala invece la necessità di provvedere con urgenza al quotidiano fabbisogno di generi di prima necessità, non solamente alimentari, presso l’Emporio Solidale Velocibo, al quale sempre più famiglie si rivolgono per avere un sostegno gratuito indispensabile per far fronte alle gravi conseguenze dell’emergenza sanitaria in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento