rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Degrado a Punte Alberete: "Un gioiello dimenticato e ormai in rovina"

Il naturalista Giorgio Lazzari, cha ha collaborato alla gestione dell'oasi per decenni, e Daniele Camprini hanno illustrato ai candidati le meraviglie e i problemi che affliggono queste zone naturali

Il 4 febbraio, in occasione della Giornata Mondiale delle Zone umide e della ricorrenza della stipula della convenzione di Ramsar (2 febbraio 1971), i candidati ai collegi uninominali di Camera e Senato per il Movimento 5 Stelle a Ravenna David Zanforlini e Alessandro Ruffilli hanno visitato una delle oasi naturali più importanti esistenti in Italia: quella di Punte Alberete. Strappate alle bonifiche negli anni '60 e tra le prime a essere tutelate secondo la convenzione di Ramsar, sito di importanza comunitaria e zona di protezione speciale (area del Parco del Delta del Po), le Punte Alberete costituiscono un gioiello unico di biodiversità e paesaggi, con importanti specie di flora e fauna rara e protetta.

Il naturalista Giorgio Lazzari, cha ha collaborato alla gestione dell'oasi per decenni, e Daniele Camprini hanno illustrato ai candidati le meraviglie e i problemi che affliggono queste e altre zone naturali altrettanto importanti della nostra provincia. "Dal 2013 le Punte e la Valle Mandriole,  pressoché prive di gestione, sono allo sbando, mentre gli “antiparco” festeggiano quest’anno il trentennale del mancato “Piano di Stazione” della limitrofa Pineta di San Vitale e Pialassa Baiona, allora concepito e finora mai approvato dal Comune di Ravenna - spiega il naturalista - Un patrimonio lasciato andare in rovina con diverse specie ormai estinte: bracconieri, degrado, misure di conservazione inapplicate e livelli idrici troppo spesso fuori controllo fanno il resto. Parco del Delta del Po e assessorato Ambiente del Comune di Ravenna sembrano disinteressati sia del patrimonio unico e irripetibile che dovrebbero amministrare, sia dell’importante bagaglio d’esperienza e conoscenza di coloro che hanno gestito a lungo le Punte con passione e dedizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado a Punte Alberete: "Un gioiello dimenticato e ormai in rovina"

RavennaToday è in caricamento