rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Cervia

Dopo gli arresti agenti da tutta Italia si congratulano con il cittadino 'ausiliare di Polizia'

Il gruppo Fuori Coro: "Di grande aiuto ai colleghi è stato un cittadino che, avendo riconosciuto un furgone rubato in una foto che girava su Whatsapp, ha fatto mettere in moto le indagini che hanno portato all'arresto dei due individui"

Troppo spesso le azioni delle Forze dell'ordine vengono considerate "scontate" e non vengono apprezzate a sufficienza: questa volta non è così. Il gruppo "Fuori Coro", compagine di ufficiali e agenti della Polizia locale appartenenti a vari Comuni d'Italia, ha scritto una lettera al sindaco Luca Coffari, al Comandante della Polizia municipale di Cervia Fabrizio Bernacci e all'assessore alla sicurezza e Polizia municipale di Cervia Gianni Grandu per esprimere le proprie congratulazioni per l'operato degli agenti locali e del cittadino che ha inviato la segnalazione.

Furti, due arresti dei Carabinieri: recuperata refurtiva

"Abbiamo appreso dai quotidiani online che il Comando di Polizia Locale del Comune che voi rappresentate si è messo in evidenza in un'operazione anticrimine che ha portato all'arresto di un 30enne e di un 37enne moldavo accusati di essere due ladri molto attivi nella zona di Cervia e del ravennate - scrivono gli agenti nella lettera - Di grande aiuto ai colleghi di Cervia è stato un cittadino che, avendo riconosciuto un furgone rubato in una foto che girava su Whatsapp, ha fatto mettere in moto le indagini, condotte dai colleghi della locale e dai Carabinieri, che hanno portato all'arresto dei due individui. Ecco dunque chi potremmo definire ausiliari di polizia giudiziaria: la cittadinanza, dalla quale deve arrivare la prima richiesta di sicurezza. Collaboratori preziosi e collaborazione proficua, visti i risultati. Anche quanto accaduto a Cervia è indiscutibile riprova del valore aggiunto rappresentato dalla Polizia locale nel monitoraggio e nell'intervento nelle situazioni di emergenza, emergenza sociale e di piccola o grande criminalità. Il tutto a garanzia dell'ordine e della sicurezza comunitaria nei confronti della quale la Polizia locale ha funzione primaria, essendo la stessa la vera Polizia di prossimità, per la conoscenza del territorio e delle situazioni grandi o piccole che caratterizzano quest'ultimo. Per questi motivi, il Fuori Coro vuole manifestare a voi e agli agenti che voi rappresentate viva soddisfazione e sinceri complimenti per il lavoro svolto dagli stessi con competenza e professionalità encomiabili. Porgere i nostri complimenti al cittadino che con la sua segnalazione ha consentito questa operazione di polizia, ci sembra atto doveroso e dovuto; complimenti dunque, per lo spirito di osservazione ed il senso civico dimostrati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo gli arresti agenti da tutta Italia si congratulano con il cittadino 'ausiliare di Polizia'

RavennaToday è in caricamento