rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Due nuovi ecografi per l'ospedale: la generosa donazione della famiglia ravennate

"Questi importanti gesti di solidarietà a beneficio dell’intera comunità, rappresentano un punto di forza e uno stimolo per tutti gli operatori e i professionisti", ha detto la direttrice dell'ospedale

Due nuovi ecografi di ultima generazione sono stati donati dalla famiglia Contessi Ferlini alla Medicina Interna 2 dell’Ospedale S. Maria delle Croci di Ravenna, diretta dalla dottoressa Giulia Sama. Dopo l’importante donazione di una nuova ambulanza dotata dei più moderni e innovativi dispositivi medici e al Servizio di emergenza - urgenza 118 di Ravenna, fatta qualche mese fa in memoria del marito, la signora Marisa Ferlini, vedova Contessi, ha voluto nuovamente offrire sostegno all’ospedale della città, con la donazione di due fondamentali tecnologie, che sono andate a rinnovare il parco tecnologico del reparto di Medicina Interna 2.

Si tratta di un ecografo palmare, dotato di sonda ecografica portatile che permette, in un reparto di degenza per acuti come quello della Medicina, di effettuare monitoraggi rapidi e diagnosi al letto del malato, ogni qualvolta il paziente non sia trasportabile a causa di comorbidità o per rischio infettivo.  L’altro è un ecografo tradizionale carrellato, di ultima generazione, che consentirà l’esecuzione di prestazioni ecografiche internistiche per pazienti interni degenti in Medicina 2 quarto piano e per gli utenti esterni che accedono all’ambulatorio specialistico su prenotazione. 

I dispositivi, grazie alla loro versatilità e duttilità, consentiranno tra l’altro, di attivare diversi programmi di formazione rivolti al personale infermieristico e medico dell’equipe di Unità operativa, tra cui un programma di ecografia vascolare, per l’individuazione di accessi vascolari periferici in pazienti con scarso patrimonio venoso, allo scopo di ridurre tentativi di posizionamento senza possibilità di vedere la vena, evitando relative conseguenze di discomfort per il paziente, nonché un programma di ecografia al letto del paziente, ed un corso di ecografia applicata alla pratica infermieristica e per i medici di famiglia.

La cerimonia di ringraziamento si è tenuta qualche giorno fa, presso il reparto di Medicina Interna 2, in presenza della direttrice del reparto Giulia Sama con la sua équipe e della direzione medica dell’Ospedale Francesca Bravi, che hanno accolto la donatrice con i suoi congiunti. "Siamo molto grati alla signora Ferlini – ha dichiarato la dottoressa Sama - perché questa ulteriore donazione ci consente di implementare e innovare il parco tecnologico a disposizione degli operatori sanitari del nostro reparto, per consentire di avere a disposizione attrezzature moderne e ad elevata definizione tecnologica, fondamentali per la diagnosi e l’assistenza più adeguate ai nostri pazienti".

"Ringrazio di cuore ancora una volta la famiglia Contessi Ferlini, per questo nobile gesto a favore dell’ospedale di Ravenna – ha affermato la dottoressa Bravi -  Questi importanti gesti di solidarietà a beneficio dell’intera comunità, rappresentano un punto di forza ed al tempo stesso uno stimolo per tutti gli operatori e i professionisti, ad operare in modo sempre più puntuale e qualificato, per assicurare un’elevata qualità dell’assistenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due nuovi ecografi per l'ospedale: la generosa donazione della famiglia ravennate

RavennaToday è in caricamento