È l’artista Urka il vincitore della call per realizzare il murale al liceo scientifico Oriani

"Un murale per il liceo scientifico" si è pensato di investire sulla street art, accogliendo l’appello lanciato dal dirigente del liceo Gianluca Dradi, destinatario di una scritta discriminatoria apparsa sul muro della scuola

Urka, nome d’arte di Davide D’Angelo, è il vincitore della Public call for street artists promossa dal liceo scientifico Alfredo Oriani, dall’assessorato alla Pubblica istruzione del Comune e dalla Provincia, in collaborazione con l’Università di Bologna per realizzare un murale nella sede scolastica. Con il progetto "Un murale per il liceo scientifico" si è pensato di investire sulla street art, accogliendo l’appello lanciato dal dirigente del liceo Gianluca Dradi, destinatario di una scritta discriminatoria apparsa sul muro della scuola: di qui l’idea della chiamata pubblica che si è conclusa giovedì con la designazione dell'artista vincitore.

La call ha fatto registrare la partecipazione di numerosi artisti locali e non che hanno liberamente interpretato il tema, proponendo lavori interessanti e molto apprezzabili sotto il profilo sia artistico che contenutistico. La scelta del vincitore è frutto dell'opinione della maggioranza degli studenti del liceo, che in 470 hanno partecipato a un sondaggio esplorativo a loro riservato, e della valutazione espressa dalla giuria di esperti composta da Gianluca Dradi, dirigente del liceo, dalla professoressa Maria Luisa Martinez, dall'ingegnere Marco Conti della Provincia, dalla responsabile dell’U.O Qualificazione e Politiche giovanili del Comune Valeria Mazzesi e dal professor Luca Ciancabilla, docente di storia dell’arte dell’Università di Bologna. Urka realizzerà l’opera sul muro esterno della palestra del liceo, in via Guglielmo Oberdan il giorno 16 settembre, giornata di inizio dell'anno scolastico 2019/2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento