rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

E' scomparso David Sassoli, Bessi: "Una persona intelligente e un politico dall'alto spessore"

Poco dopo Natale era stato ricoverato ad Aviano in seguito a una grave complicazione dovuta alla disfunzione del sistema immunitario

La presidente Emma Petitti, a nome di tutta l'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna, esprime cordoglio per la scomparsa di David Sassoli, presidente del Parlamento europeo morto a 65 anni dopo una grave complicanza dovuta a una disfunzione del sistema immunitario. "Una notizia che sconvolge e addolora profondamente - commenta Petitti - Ha svolto il suo ruolo di presidente del Parlamento europeo in modo impeccabile e il suo impegno politico si è sempre connotato per essere autenticamente al servizio dei cittadini. Ci mancherai caro David".

Il sindaco e presidente della Provincia Michele de Pascale e l’assessora alle Politiche europee Annagiulia Randi si uniscono alle innumerevoli espressioni di sincero cordoglio che stanno arrivando da ogni parte d’Italia, d’Europa e del mondo: “Siamo certi di rappresentare il sentimento dell’intera comunità ravennate - dichiarano - nell’affermare che con David Sassoli l’Europa e l’Italia perdono una figura di riferimento fondamentale. Non solo come rappresentante delle istituzioni, ma anche come politico e giornalista, in definitiva come uomo, Sassoli ha improntato tutta la sua vita alla concretizzazione di ideali di solidarietà, cooperazione e accoglienza, di promozione di uguali diritti per tutti, con competenza e tenacia e soprattutto con una autorevolezza gentile ma ferma, sorretta dalla consapevolezza che la politica può e deve operare per un mondo più giusto e con pari opportunità e diritti per tutti”.

“Mi unisco al cordoglio per la triste scomparsa di David Sassoli - aggiunge il consigliere regionale ravennate Gianni Bessi - In questi ultimi anni, grazie al lavoro che porto avanti con il suo collega e amico, l’eurodeputato Paolo De Castro, ho avuto l’onore e la fortuna di collaborare con il Presidente Sassoli. Il mio personale ricordo è quello di un politico dall’alto spessore istituzionale, ma soprattutto è quello di una persona piacevole, intelligente e spontanea. Era impossibile distinguere il suo ruolo dall’uomo. La sua perdita non può che rattristare chiunque abbia avuto il privilegio di conoscerlo”.

Ex giornalista Rai, David Sassoli aveva intrapreso la carriera politica arrivando a ricoprire nel 2019 il ruolo di presidente del Parlamento europeo dopo essere stato eurodeputato dal 2009. Poco dopo Natale era stato ricoverato ad Aviano in seguito a una grave complicazione dovuta alla disfunzione del sistema immunitario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' scomparso David Sassoli, Bessi: "Una persona intelligente e un politico dall'alto spessore"

RavennaToday è in caricamento