rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Faenza

Faenza, Oplà si avvia alla fase finale: si vota fino al 6 aprile

Oplà si avvia alla fase finale. Dopo il primo passaggio online adesso le proposte finaliste selezionate dai cittadini e giudicate conformi dalla commissione tecnica si affronteranno fino al 6 aprile nelle votazioni final

Oplà si avvia alla fase finale. Dopo il primo passaggio online adesso le proposte finaliste selezionate dai cittadini e giudicate conformi dalla commissione tecnica si affronteranno fino al 6 aprile nelle votazioni finali. Consultazioni che decreteranno quali tra esse saranno le 5 vincitrici che potranno essere realizzate. Oplà è un percorso partecipativo attivato dal Comune di Faenza, col sostegno della Legge Regionale 3/2010, con il quale i cittadini sono stati invitati a presentare proposte di interventi a beneficio della comunità: si tratta di una iniziativa sperimentale per Faenza, un ibrido tra un bilancio partecipato ed un concorso di idee.

In questa fase potranno votare i residenti a Faenza, nati nel 1998 o anni precedenti. Si può votare in due modi: dal vivo su carta, presso il banchetto Oplà che sarà allestito in Piazza del Popolo a Faenza il 29 marzo e il 5 aprile, dalle 9 alle 12, oppure recandosi in Comune all’ufficio finanze in Piazza del Popolo 31 (previo avviso telefonico allo 0546.691182); oppure online tramite il sito  HYPERLINK "https://www.oplafaenza.it/" www.oplafaenza.it 
E’ possibile dare il proprio sostegno a quante proposte si vuole, ciascuna ovviamente con un solo voto. Le istruzioni dettagliate per il voto sono pubblicate sul sito  HYPERLINK "https://www.oplafaenza.it/" www.oplafaenza.it
Le votazioni finali saranno controllate dal Comune, per verificare residenza, età, assenza di voti doppi. Per questo motivo occorre fornire ai banchetti o al sito di Oplà gli estremi del codice fiscale e carta di identità o tessera elettorale.

Le proposte che hanno passato il turno sono: Bat box e nidi per difenderci dalla zanzara tigre presentato da Wwf Faenza, Parco fluviale del Lamone presentato da Renato Locatelli, Illuminazione pista ciclabile a Granarolo presentato da Quartiere Granarolo, Un parco per tutti (disabili e non) presentato da Luciano Albonetti, Riqualifica Campo da basket "Bubani"  presentato da Gruppo del campetto, Campo Rom ad Errano presentato da Alessio Grillini, Nuovo centro sportivo presentato da Francesco Palli, Più spazio al Museo, più spazio alla cultura… presentato da Vincenzo Bagnaresi, Corsia pedonale Granarolo - Borgo Prati presentato da Quartiere Granarolo, Fantasy saves the planning vs Piazza Dante presentato da Ri-Kea, "Aggiungi un posto a tavola" del Rione Verde, Il Sogno nel Giardino Azzurro presentato da Marco Neri, Pronto Soccorso Sociale per Faenza presentato da Faenza che vuoi, Rinnoviamo il parco di San Marco promosso da Residenti, L'Oasi dello Studente presentato da Michele Rontini, Parrocchia è casa, casa è Famiglia ideato da Lucia Marchetti, “Girotondo” Produttori Socialmente Responsabili presentato dagli Operatori Girotondo, Aumentiamo l'orario della Biblioteca di Simone Solaroli, Multitasking frame work presentato da Teo, FabLab Faenza presentato da Lorenzo Paganelli e Coworking in centro storico di Bianca Maria Canepa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faenza, Oplà si avvia alla fase finale: si vota fino al 6 aprile

RavennaToday è in caricamento