rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Sangue e vestiti stracciati, la Polizia arriva sulla scena del crimine: ma è solo un film sadomaso

Hanno scelto come location di un improvvisato set di un film hard-sadomaso un cavalcavia lungo la Statale 16 Adriatica. Protagonisti del curioso episodio un ravennate di 42 anni ed una ragazza di 21

Hanno scelto come location di un improvvisato set di un film hard-sadomaso un cavalcavia lungo la Statale 16 Adriatica. Protagonisti del curioso episodio un ravennate di 42 anni ed una ragazza di 21. La coppia è stata denunciata a piede libero dalla Polizia per procurato allarme e per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. A chiedere l'intervento del 113 è stato un passante, temendo un imminente omicidio.

Transitato nei pressi del cavalcavia, ha infatti notato dei vestiti sporchi di sangue, l'uomo impugnare un coltello da caccia e la donna indossare una canotta stracciata. Gli agenti, intervenuti sul posto, hanno immediatamente disarmato il 42enne. Ma a quel punto la coppia ha rivelato di essere lì per girare un video con una fotocamera dotata di un potente flash.

Alla fine sono stati denunciati. Oltre al coltello da caccia, sono stati recuperati dalla loro auto un manganello telescopico, un coltello a serramanico, delle forbici ed una pistola scacciacani senza tappino rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangue e vestiti stracciati, la Polizia arriva sulla scena del crimine: ma è solo un film sadomaso

RavennaToday è in caricamento