Trafugati i dipinti di Blub: "Chi ruba arte pubblica ruba a tutti"

L'opera d'arte, una Madonna col bambino, era stata affissa sullo sportello di un contatore del gas, che è stato fisicamente sradicato dal muro

"Chi ruba arte pubblica, ruba a tutti". Non ha dubbi il consigliere del Pd Rudy Gatta, che ha documentato un vero e proprio furto 'artistico'. Qualche malvivente, infatti, nei giorni scorsi ha asportato uno dei dipinti adesivi realizzati a marzo da Blub, writer fiorentino che da anni, sotto pseudonimo, abbellisce le strade delle città di tutto il mondo ritraendo celebri personaggi con tanto di maschera da sub, facendoli "sprofondare" nell'acqua. L'opera d'arte, una Madonna col bambino, era stata affissa sullo sportello di un contatore del gas, che è stato fisicamente sradicato dal muro. Non solo: anche il dipinto di Blub raffigurante Van Gogh, posto di fronte al liceo artistico, sarebbe stato rubato nei giorni scorsi da qualche malfattore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Martedì sera tornavo dal consiglio comunale e, passando per via Rasponi tra piazza Kennedy e il Duomo, mi sono girato per osservare la Madonnina di Blub e mi sono accorto che era sparita - spiega il consigliere - Qualcuno se l'è portata a casa. E' una cosa che mi fa molto arrabbiare, prima il mosaico di Invader a San Vitale scrostato, poi questo. E poi era proprio di fianco a una Chiesa...".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

  • Il Coronavirus strappa alla vita Andrea Gambi, direttore di Romagna Acque

Torna su
RavennaToday è in caricamento