menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri nella paninoteca del centro storico: colti sul fatto dalla Polizia e arrestati

Era stata segnalata la presenza di due persone intente ad armeggiare con la serratura della paninoteca Girobussola

Ladri in paninoteca. La Polizia di Stato ha arrestato un 24enne e un 31enne, entrambi georgiani, per i reati di furto aggravato in concorso e porto di armi o di oggetti atti ad offendere. Nella notte tra martedì e mercoledì, alle 3.10, gli equipaggi delle Volanti dell’ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico della Questura sono intervenuti in via Zirardini, dove era stata segnalata la presenza di due persone intente ad armeggiare con la serratura della paninoteca Girobussola.

Gli agenti sono intervenuti sul luogo segnalato da tre direzioni diverse, chiudendo così ogni possibile via di fuga ai due ladri che, vistisi scoperti, hanno cercato di nascondersi fra le auto in sosta. I due, immediatamente bloccati dai poliziotti, sono stati identificati per il 24enne e il 31enne, domiciliati nel comprensorio faentino, e sono stati trovati in possesso di un palanchino della lunghezza di 47 centimetri, una tronchese e la somma di 65 euro in monete di vario taglio. Il negozio segnalato aveva il comando elettrico della saracinesca danneggiato e la porta d’ingresso con evidenti segni di effrazione, mentre al suo interno il registratore di cassa si presentava con il cassetto aperto e privo del cassettino portamonete.

In considerazione di quanto rilevato, i due cittadini stranieri sono stati condotti in Questura e dichiarati in arresto per i reati di furto aggravato in concorso e porto di armi o di oggetti atti ad offendere. I due cittadini stranieri sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della Questura in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida dell’arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento