Ha rappresentato Cervia in uno stage in Francia: il sindaco ha incontrato la studentessa Alice Marzelli

Il sindaco Massimo Medri ha incontrato la studentessa Alice Marzelli, della classe 5°A dell’Ipseoa "Tonino Guerra" di Cervia

Il patto di amicizia tra Cervia e La Baule ha dato la possibilità ad una giovane cervese di vivere un’esperienza nell’ambito di uno “Stage in Francia”, finanziato dal Centro di Cultura Francofona dei Lions Clubs de France. Il sindaco Massimo Medri ha incontrato la studentessa Alice Marzelli, della classe 5°A dell’Ipseoa "Tonino Guerra" di Cervia, che grazie alla preparazione della professoressa di francese Ornella Rubino, ha potuto superare le selezioni che le hanno permesso di andare in Francia a rappresentare non soltanto Cervia, ma anche l’Italia.

Presenti all’incontro anche l’Assessore alla Scuola Michela Brunelli, la dirigente scolastica dell’Ipseoa Scilla Reali e per Lions Club Cervia Ad Novas il presidente Massimiliano Nicolai e il dottor Riccardo Balestra. La giovane cervese ha raccontato a tutti i presenti il proprio percorso culturale durato un mese, condiviso con altri 34 giovani provenienti da tutto il continente. Insieme hanno condiviso il sogno della nuova Europa ed esplorato, in un clima di scambio internazionale, le istituzioni, i musei, le imprese e la città di La Baule, una tra le mete turistiche più amate della costa atlantica francese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stage è stato improntato sul rapporto tra l’uomo e il mare, ispirato dalle pagine di Capitano Nemo protagonista di “20.000 leghe sotto i mari” di Jules Verne ed è stato ricco di attività, di dialogo, di riflessioni e di confronto sui temi della tecnologia, della comunicazione, delle identità culturali europee, del ruolo della donna, dell’energia e della medicina.  Oltre ad una calorosa accoglienza, gli amici francesi hanno offerto ad Alice vitto e alloggio per l’intera durata del soggiorno, i costi del viaggio tra Parigi e La Baule a/r. e le tante escursioni nei dintorni di La Baule, mentre l’altra parte dei costi è stata sostenuta dal Lions Club di Cervia Ad Novas grazie ad una borsa di studio di 500 euro. La studentessa Alice Marzelli racconterà la propria esperienza in occasione degli Open Day in programma nei prossimi giorni all’Ipseoa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento