Il Consiglio di Lugo approva il piano per eliminare le barriere architettoniche

Il Piano è finalizzato all’abbattimento delle barriere architettoniche negli spazi e negli edifici pubblici, monitora e pianifica gli interventi per garantire a tutti i cittadini l’accesso agli edifici

Nella seduta del Consiglio Comunale di giovedì 12 novembre è stato approvato il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche del Comune di Lugo (Peba). Il Piano è finalizzato all’abbattimento delle barriere architettoniche negli spazi e negli edifici pubblici, monitora e pianifica gli interventi per garantire a tutti i cittadini l’accesso agli edifici, eliminando gli ostacoli che precludono l’accesso a chi ha difficoltà fisiche, percettive e sensoriali. Prima della sua definitiva approvazione avvenuta in Consiglio Comunale, il Peba in questi mesi è stato condiviso anche con le associazioni che si occupano di disabilità, con l’obiettivo di giungere a una riflessione sulla necessità di migliorare l’accessibilità e la fruibilità dei luoghi pubblici e di pubblico interesse, degli edifici pubblici e privati e degli spazi aperti della città.

“Negli ultimi mesi abbiamo lavorato molto per censire il nostro patrimonio dal punto di vista dell’accessibilità e riportarne le caratteristiche all’interno del documento – spiega l’assessore a Lavori pubblici e Patrimonio Veronica Valmori -. Questo è solo l’inizio di un percorso di condivisione e di confronto con le associazioni di volontariato, sportive e di categoria e con tutti i cittadini che vorranno contribuire segnalando criticità e barriere architettoniche. Ringrazio tutti i consiglieri comunali per aver sostenuto il documento, consapevole che il loro contributo sarà costante e produttivo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento