menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Consiglio di Lugo approva il piano per eliminare le barriere architettoniche

Il Piano è finalizzato all’abbattimento delle barriere architettoniche negli spazi e negli edifici pubblici, monitora e pianifica gli interventi per garantire a tutti i cittadini l’accesso agli edifici

Nella seduta del Consiglio Comunale di giovedì 12 novembre è stato approvato il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche del Comune di Lugo (Peba). Il Piano è finalizzato all’abbattimento delle barriere architettoniche negli spazi e negli edifici pubblici, monitora e pianifica gli interventi per garantire a tutti i cittadini l’accesso agli edifici, eliminando gli ostacoli che precludono l’accesso a chi ha difficoltà fisiche, percettive e sensoriali. Prima della sua definitiva approvazione avvenuta in Consiglio Comunale, il Peba in questi mesi è stato condiviso anche con le associazioni che si occupano di disabilità, con l’obiettivo di giungere a una riflessione sulla necessità di migliorare l’accessibilità e la fruibilità dei luoghi pubblici e di pubblico interesse, degli edifici pubblici e privati e degli spazi aperti della città.

“Negli ultimi mesi abbiamo lavorato molto per censire il nostro patrimonio dal punto di vista dell’accessibilità e riportarne le caratteristiche all’interno del documento – spiega l’assessore a Lavori pubblici e Patrimonio Veronica Valmori -. Questo è solo l’inizio di un percorso di condivisione e di confronto con le associazioni di volontariato, sportive e di categoria e con tutti i cittadini che vorranno contribuire segnalando criticità e barriere architettoniche. Ringrazio tutti i consiglieri comunali per aver sostenuto il documento, consapevole che il loro contributo sarà costante e produttivo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento