rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Il dramma di Rebecca, il padre su Facebook: "La fede non si è esaurita"

Il drammatico incidente sportivo si è consumato domenica durante la sfida tra formazioni senior tra Amatori Parma e la formazione composta dal Muse Ravenna e Scarlet Imola

"Oramai la Medicina ha esaurito le munizioni, la Fede no. Pregate per Rebecca". E' quanto ha scritto nella nottata tra lunedì e martedì su Facebook Giuliano Braglia, padre di Rebecca, la 18enne reggiana rugbista degli Amatori Parma, ricoverata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Bufalini di Cesena dopo aver riportato un trauma cranico in un placcaggio. Il drammatico incidente sportivo si è consumato domenica durante la sfida tra formazioni senior tra Amatori Parma e la formazione composta dal Muse Ravenna e Scarlet Imola. La giovane, giunta al Trauma Center dell'ospedale cesenate con una grave ferita al capo dopo una caduta all'indietro a seguito di un'azione di gioco, è stata subito sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. I medici si sono riservati la prognosi. In tanti hanno espresso vicinanza al padre della giovane sul social network. "Chiedo a tutti di pregare per mia figlia Rebecca che sta combattendo per la vita", sono le parole scritte dal genitore domenica scorsa. 
    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma di Rebecca, il padre su Facebook: "La fede non si è esaurita"

RavennaToday è in caricamento