menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Massimo Argnani

Foto Massimo Argnani

Drammatico schianto nella notte: muore con la moto ad appena 17 anni

Un giovane di appena 17 anni è morto sul colpo in un terribile incidente che si è consumato poco dopo la mezzanotte tra sabato e domenica

Un giovane di appena 17 anni, Alessandro Mattioli, è morto sul colpo in un terribile incidente che si è consumato poco dopo la mezzanotte tra sabato e domenica. Il dramma si è verificato sulla strada provinciale "Prada", la via Lughese che unisce Forlì a Russi e Lugo, tra le frazioni di Ponte Vico e Prada, a poche centinaia di metri dal confine provinciale. All’incrocio tra la provinciale e via Corleto è avvenuto l’impatto mortale.

Erano le 0.20 quando una Peugeot Tepee condotta da una donna si trovava a svoltare a sinistra in via Corleto. La manovra è stata effettuata mentre di fronte sopraggiungeva una moto 125 Aprilia, che percorreva la provinciale in direzione Forlì. L’impatto con la vettura è stato violentissimo: la moto ha divelto la lamiera della fiancata e il corpo del giovane motociclista ha mandato in frantumi il parabrezza. Quindi il centauro è stato sbalzato contro un vicino palo dell’illuminazione e la moto è stata proiettata in mezzo ad un campo adiacente.

Il giovane di 17 anni, residente a San Pietro in Vincoli, è morto sul colpo. A nulla sono servite le manovre di estremo soccorso del personale del 118 giunto sul posto con l’auto medicalizzata e l’ambulanza. Presenti anche i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Ravenna per l’identificazione delle cause dell’incidente. Studente all'Istituto Aeronautico di Forlì, giocava a calcio nella juniores del San Pietro in Vincoli. Per questo motivo la partita del girone D di Promozione tra Russi e San Pietro in Vincoli non è stata disputata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento