rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Incidenti stradali Madonna dell'albero / Via Cella

Fuggì dopo scontro con uno scooterista 14enne: a "tradirlo" la M di Monster

Al volante della sua auto, mentre stava percorrendo via Cella, si è scontrato in corrispondenza di via Moro con un motorino sul quale si trovava un 14enne del posto

"Pirata della strada" tradito dalla pubblicità di una bibita. Un ravennate di 42 anni è stato denunciato dai Carabinieri di San Pietro in Vincoli per fuga e omissione di soccorso. L'incidente in questione che l'ha visto coinvolto si è verificato il 21 settembre scorso. Al volante della sua auto, mentre stava percorrendo via Cella, si è scontrato in corrispondenza di via Moro con un motorino sul quale si trovava un 14enne del posto. Nonostante il ruzzolone del minorenne, il conducente dell'auto ha ripreso la marcia senza prestare soccorso.

Malgrado le ferite a braccia e gambe, il ragazzino era riuscito a notare un particolare dell’auto pirata: numerosi adesivi della bibita energetica “Monster” applicati sulla carrozzeria Il dettaglio, sviluppato dai carabinieri grazie all’intensa attività informativa, hanno portato alla risoluzione del caso. E il 42enne è stato denunciato a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuggì dopo scontro con uno scooterista 14enne: a "tradirlo" la M di Monster

RavennaToday è in caricamento