menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Infortunio in campo, sviene dopo lo scontro di testa: paura per un giovane calciatore

Sul posto è intervenuto un medico del luogo che ha prestato i primi soccorsi, poi sono arrivati i medici del 118 con ambulanza ed elicottero, che hanno caricato il ferito e lo hanno trasportato all'ospedale

Brutto infortunio di gioco domenica pomeriggio per un calciatore del Bagnara sul campo del Castel del Rio, nel bolognese, poco dopo il fischio d'inizio alle 15.30. La partita era iniziata da appena 11 minuti, quando il numero 8 del Bagnara Nicola Ciarlariello si è scontrato di testa contro un giocatore della squadra avversaria. Il centrocampista 24enne, colpito alla nuca, è caduto a terra sbattendo ulteriormente la testa e svenendo. Il giovane è rimasto a lungo privo di sensi, fortunatamente continuando però a respirare. Sul posto è intervenuto un medico del luogo che ha prestato i primi soccorsi, poi sono arrivati i medici del 118 con ambulanza ed elicottero, che hanno caricato il ferito e lo hanno trasportato all'ospedale Maggiore di Bologna. "Nicola è stato sottoposto a diverse tac e a un ecocardiogramma, dal quale sarebbe risultato tutto nella norma, e dovrebbe essere dimesso già lunedì - spiega il direttore sportivo del Bagnara Danilo Benericetti - Non ricorda nulla nè dello scontro in campo, nè del viaggio in elicottero verso l'ospedale". Ancora da definire il recupero della partita, sospesa dopo l'infortuni (probabilmente verrà fissato per mercoledì 10 aprile).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento