"Insieme contro il covid", un'iniziativa di raccolta fondi per il progetto "Grazie Babbo Natale"

Un'iniziativa per sensibilizzare sulla pandemia e dedicare attenzione ai bambini

Per le festività natalizie ed in virtù del contrasto alla diffusione della Pandemia Covid-19, "Insieme contro il Covid-19" è il motto che l'Associazione di volontariato Il Terzo Mondo ODV in collaborazione con Gruppo Consar, Cgil Ravenna, Spi Cgil Ravenna, Uil Ravenna e Uil Pensionati Ravenna, hanno condiviso con l'intento non soltanto di sensibilizzare più persone possibili per la prevenzione al Covid-19, fare un fronte comune e concreto assieme alla cittadinanza nel contrastare questa pandemia, ma anche prendersi cura del nostro corpo e tenere acceso in questo periodo natalizio uno spirito di solidarietà nei confronti dei bambini nonostante questo momento difficile e tragico. 

Da sabato a lunedì 21 dicembre il progetto "Insieme contro il Covid-19" mette a disposizione della cittadinanza un "Kit Natale" composto da (mascherine, gel igienizzante e ottimi prodotti di bellezza e di salute per il corpo) tutto con una offerta minima di 15 euro. Per ordinare il proprio "Kit Natale" è sufficiente contattare i seguenti numeri: 3463189886 e 328 1455130 oppure inviando una mail all'indirizzo elettronico ilterzomondo@yahoo.it

Il ricavato andrà a sostenere la terza edizione del Progetto "Grazie Babbo" a cura dell'associazione di volontariato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • Drammatico ritrovamento in casa: a fianco del divano bruciato il corpo senza vita di una donna

Torna su
RavennaToday è in caricamento