L'azienda si converte per produrre mascherine e le dona alla Protezione Civile

Davema Srl, azienda lughese a conduzione familiare attiva da oltre trent’anni nel settore calzaturiero, ha donato 150 mascherine lavabili autoprodotte al gruppo di Protezione civile di Cotignola

Davema Srl, azienda lughese a conduzione familiare attiva da oltre trent’anni nel settore calzaturiero, ha donato 150 mascherine lavabili autoprodotte al gruppo di Protezione civile di Cotignola. “Da marzo abbiamo iniziato a fabbricare le mascherine utilizzando la macchina cucitrice per le tomaie e siamo in attesa di ottenere la certificazione Dpi. Questa donazione è il nostro modo di ringraziare e sostenere i volontari della Protezione civile per l’utilissimo lavoro svolto quotidianamente”, hanno dichiarato le titolari Giuliana Valli e Chiara Zaffagnini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ringrazio Davema Srl, non è scontato mettersi a disposizione della comunità - ha dichiarato il sindaco di Cotignola Luca Piovaccari -. Queste mascherine saranno utilizzate dai nostri volontari nel corso dei numerosi servizi che stanno svolgendo: il presidio per evitare assembramenti nei parchi pubblici e durante i mercati settimanali di Cotignola e Barbiano, per esempio, ma anche la consegna a domicilio di beni essenziali alle categorie più deboli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tuffano in mare, vengono risucchiati dalle onde: tre vengono salvati, uno perde la vita

  • Manda una foto al compagno, poi scompare: trovata morta escursionista ravennate

  • Tragico incidente stradale in Campania: muore una donna ravennate

  • Alberi caduti, nubifragi e allagamenti: i temporali seminano danni

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a "Titta": in tanti davanti alla camera mortuaria ravennate

  • Michelle Hunziker dà la scossa all'estate di Cervia, in 500 per "Iron Ciapet"

Torna su
RavennaToday è in caricamento