La Casa Matha non rinuncia ai suoi corsi e apre alla modalità online

I Corsi verranno trasmessi online dal vivo utilizzando la piattaforma YouTube finché la normativa Covid non permetterà di svolgere le conferenze in presenza

Anche quest’anno la Casa Matha non viene meno alla lunga tradizione e organizza i “Corsi d’istruzione superiore 2020-2021”. I corsi sono declinati nelle tre aree: Artistica, Umanistica e Ambientale, dirette rispettivamente da Marcello Landi, Fulvia Missiroli e Piergiorgio Vasi.

"La situazione pandemica ci ha obbligato all’aggiornamento tecnologico della sala Conferenze della Casa Matha - spiega Maurizio Piancastelli, Primo Massaro della casa Matha - che ci permette ora di utilizzare le più moderne modalità di trasmissione via web. I Corsi  verranno trasmessi online dal vivo utilizzando la piattaforma YouTube finché la normativa Covid non ci permetterà di svolgere le conferenze in presenza".  

Per accedere alla piattaforma all’ora prefissata basta raggiungere il canale YouTube della Casa Matha, o cliccare sul link diretto: https://www.youtube.com/channel/UCZ2A82wES6Og8QtB4hqB66Q

Eventuali  cambi di programma, dettati dalla pandemia in corso, verranno comunicati per tempo ai soci e ai media. La prima conferenza del critico d’arte Renato Barilli è stata rimandata a data destinarsi per cui si partirà martedì 24 novembre con la conferenza del filosofo Maurizio Ferraris dell’Università di Torino dal titolo “Una nuova totalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "Emilia-Romagna zona gialla da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Camion dei pompieri si ribalta di ritorno da un incidente: 3 feriti in ospedale

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Un lupo alle porte del centro città: "Ha la rogna, ma non è pericoloso"

  • Coronavirus, numeri ancora alti: 17 vittime nel ravennate, muore un 55enne

Torna su
RavennaToday è in caricamento