menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La firma non combacia: uomo denunciato per utilizzo di documentazione falsa

Gli investigatori del Commissariato hanno provveduto quindi a una immediata verifica con la proprietaria che ha confermato la totale falsità della documentazione

La Polizia di Stato ha denunciato un 52enne albanese, residente a Faenza, per uso di atto falso. Lunedì mattina un cittadino albanese di è presentato allo sportello per l’utenza del Commissariato di Faenza per consegnare la documentazione relativa alla comunicazione di ospitalità in favore di un altro cittadino albanese. L’addetto alla ricezione della documentazione, dipendente dell’Amministrazione Civile del Ministero dell’Interno, ha però rilevato delle irregolarità sulla “dichiarazione di assenso” sottoscritta dalla proprietaria dell’abitazione dove è residente il 52enne, con riferimento alla evidente divergenza della firma apposta sulla documentazione rispetto a quella presente sulla carta di identità della donna, allegata in fotocopia, tanto da far insorgere dubbi sulla sua autenticità.

Gli investigatori del Commissariato hanno provveduto quindi a una immediata verifica con la proprietaria che, invitata negli Uffici di via San Silvestro, ha confermato la totale falsità della documentazione presentata dall'uomo, precisando che circa due mesi prima aveva sottoscritto un atto analogo su richiesta della straniero, cointestatario del contratto di locazione dell’appartamento, in favore di un fratello del medesimo e, nella circostanza, aveva consegnato la fotocopia della propria carta di identità. I poliziotti, quindi, hanno pertanto proceduto al sequestro penale della documentazione in argomento denunciando a piede libero, alla Procura della Repubblica di Ravenna, il 52enne per il reato di uso di atto falso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento