Cronaca Lugo

La Polizia locale controlla 38 furgoni: nessuna irregolarità riscontrata

Gli accertamenti si sono concentrati sul controllo degli autocarri leggeri privi di insegne commerciali, che non consentivano di identificare una specifica attività

Il comando della Polizia locale della Bassa Romagna, nel periodo compreso fra il 20 ed il 30 giugno, ha programmato controlli mirati di polizia stradale finalizzati a contrastare l’esercizio abusivo di attività artigianali quali falegnameria, tinteggiatura giardinaggio ecc. Gli accertamenti si sono concentrati sul controllo degli autocarri leggeri privi di insegne commerciali, che non consentivano di identificare una specifica attività e potevano essere utilizzati per svolgere attività artigianali senza la prescritta iscrizione alla camera di commercio.

I posti di controlli sono stati effettuati sulle via Felisio, Fiumazzo e Piratello nel comune di Lugo, dove sono stati sottoposti ad accertamenti 38 veicoli, 37 dei quali sono risultati in uso a dipendenti o ad artigiani in possesso di partita Iva. Un solo veicolo è stato oggetto di ulteriori controlli d’ufficio, ma anche a suo carico non è emerso nulla di irregolare. I veicoli sottoposti a controlli trasportavano materiale edile, elettrico, metallico, giocattoli, prodotti alimentare, farmaci e cartoleria. I controlli mirati proseguiranno anche nei prossimi mesi ed interesseranno tutti i comuni dell’Unione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polizia locale controlla 38 furgoni: nessuna irregolarità riscontrata

RavennaToday è in caricamento